Chi è Johnson Righeira, cantante di Vamos a la Playa: duo Righeira, brani, carriera, politica

Johnson Righeira, ex componente del duo musicale Righeira, ha ottenuto la fama grazie al brano Vamos a la playa

Johnson Righeira, anche noto come Aspro Marinetti, pseudonimo di Stefano Righi, è un cantautore italiano.

Chi è Johnson Righeira

Johnson Righeira, componente del duo musicale Righeira, è nato a Torino il 9 settembre 1960, Noto cantautore e volto del duo musicale Righeira fondato assieme a Michael Righeira (all’anagrafe Stefano Rota), ha firmato pagine importanti della musica anni Ottanta in Italia. Qualche esempio? La canzone Vamos a la playa, No tengo dinero e L’estate sta finendo, brani che hanno segnato un’intera generazione.

Nel 1986 i Righeira partecipano al Festival di Sanremo con la canzone Innamoratissimo. Nel 1987 il duo prende parte allo Zecchino d’Oro con il brano Annibale e nel 1988 pubblicano il loro ultimo singolo Compañero.

La nascita (e lo scioglimento) del duo Righeira

Johnson e Michael Righeira si sono conosciuti a scuola, precisamente al Liceo Scientifico Albert Einstein di Torino in cui erano compagni di classe. Nonostante il duo sia stato centrale per la musica italiana degli anni ottanta, oggi i due ex amici non hanno più rapporti.

Nel 2015 si sono sciolti definitivamente e nel mondo dello spettacolo la loro separazione ha tenuto banco per mesi. In una intervista al Corriere della Sera, Johnson aveva detto che i motivi dello scioglimento “Sono gli stessi motivi, con aggravanti. Non abbiamo più niente da condividere. Sono riuscito a dilapidare i soldi man mano che li guadagnavo. Andava tutto così veloce, ma adesso io e lui non abbiamo più nulla in comune. Tornare insieme? Non credo proprio.

La prima separazione fu dal 1992 al 1999. Quella definitiva è datata 23 giugno 2015”. Oggi Johnson vive a Torino mentre Michael in Veneto.

Il processo e l’assoluzione di Johnson Righeira

L’artista nel 1993 fu arrestato con l’accusa di spaccio di stupefacenti ed è dovuto rimanere per ben 5 mesi in carcere, salvo poi essere assolto dopo il processo. Finì in carcere con lui anche l’allora convivente, Silvia.

La politica

Stefano Righi è schierato politicamente a sinistra. Ha fatto da testimonial al Partito Comunista di Marco Rizzo in occasione delle elezioni comunali di Torino nel 2016.

Nel 2021 accetta di candidarsi con il Partito Comunista per il consiglio comunale di Torino, ma non viene eletto ottenendo solo 8 preferenze.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Johnson Righeira (@johnson_righeira)