Chi è Javier Bardem: Penelope Cruz, moglie, figli, sosia

Chi è Javier Bardem, attore da Oscar e marito di Penelope Cruz. Tutto su vita, carriera, moglie, figli e sul sosia inaspettato dell'attore.

Chi è Javier Bardem? L’attore spagnolo, 52 anni, è un noto volto di Hollywood, due volte candidato al Premi Oscar per miglior attore protagonista, e vincitore del Premio Oscar per il miglior attore non protagonista nel 2008, per la sua interpretazione in Non è un paese per vecchi. Tutto sulla carriera e sulla vita privata dell’attore: dalla moglie, Penelope Cruz, ai figli, al sosia inaspettato.

Chi è Javier Bardem, vita e carriera

Nato a Las Palmas de Gran Canaria il 1 Marzo 1959, Javier Bardem è figlio dell’ attrice spagnola Pilar Bardem e nipote del regista Juan Antonio Bardem.

Ha un fratello e una sorella maggiore, Carlos Monica, anche loro attori. Prima di darsi alla recitazione, si è cimentato nel rugby a 15, arrivando anche a rappresentare la Spagna nelle nazionali giovanili. Da giovane inoltre sognava di diventare un pittore e ha frequentato l’accademia d’arte Escuela de Artes y Oficios di Madrid.

Sfruttando l’esperienza acquisita seguendo la madre sul set, Javier Bardem decide di dedicarsi alla recitazione. Comincia con alcuni ruoli da comparsa in film di rilievo, tra cui il film candidato all’Oscar del 1988 Donne sull’orlo di una crisi di nervi di Pedro Almodovar.

L’attore ottiene il suo primo vero ruolo nel 1990, nel film Le età di Lulù, dove recita al fianco di sua madre. Grazie a questo ruolo entra nelle grazie del regista Bigas Luna, con cui lavorerà di nuovo nel 1992 in Prosciutto, prosciutto, co-protagonista insieme a Penelope Cruz. Negli anni successivi si afferma definitivamente in patria. Continua a lavorare con Luna e ritrova Penelope Cruz sul set di Carne trémula, di Pedro Almodovar.

Gli anni 2000: l’approdo a Hollywood e il Premio Oscar

Nel 2000 Javier fa il suo esordio ad Hollywood da protagonista nel film Prima che sia notte, ottenendo la sua prima candidatura agli Oscar da Miglior Attore. È solo il primo di una serie di film oltre l’Atlantico, che contribuiranno a incrementare la sua fama negli Stati Uniti. Nel 2008 recita in Non è un paese per vecchi, capolavoro dei fratelli Coennel ruolo del freddo killer di professione Anton Chigurch.

Grazie a una memorabile interpretazione, Javier Bardem vince l’Oscar da miglior attore non protagonista, diventando il primo attore spagnolo ad aggiudicarselo. Nel 2010 ottiene un’altra candidatura come Miglior Attore, per il suo ruolo in Biutiful, che gli vale un premio al Festival di Cannes per la miglior interpretazione maschile.

Vita privata: la moglie Penelope Cruz e i figli

Javier Bardem è sposato dal 2010 con la celebre attrice Penelope Cruz. La coppia si è conosciuta sul set e ha recitato insieme in tantissime occasioni.

Oltre ai già citati Prosciutto, prosciutto e Carne trémula, Cruz e Bardem hanno lavorato fianco a fianco sui set di Vicky Cristina BarcelonaThe Counselor – Il procuratore, Escobar – Il fascino del male Tutti lo sanno. Hanno due figli: Leonardo, nato a Los Angeles nel 2011, e Luna, nata a Madrid nel 2013.

Il sosia di Hollywood

L’attore spagnolo è spesso scambiato per un suo collega americano che gli somiglia in modo impressionante. Il sosia hollywoodiano di Javier Bardem è l’attore Jeffrey Dean Morgan.

L’attore americano è celebre per aver recitato in Supernatural, dove interpreta John Winchester, e più recentemente in The Walking Dead, nel ruolo del sadico Negan. I due sono stesso stati confusi in pubblico, a volte generando anche polemiche. In più di un occasione, i paparazzi si sono rivolti a Morgan chiamandolo “Javier” o “Bergam” e l’attore ha risposto ironicamente rivolgendo loro dei gestacci.