Chi è Francesca Lollobrigida, pattinatrice d’argento: carriera e vita privata

Chi è Francesca Lollobrigida, che ha vinto la medaglia d'argento alle Olimpiadi Invernali 2022? Carriera e vita privata 

Chi è Francesca Lollobrigida, che ha vinto la medaglia d’argento nei 3000 metri del pattinaggio velocità su pista lunga alle Olimpiadi Invernali 2022 (tra l’altro la prima in assoluto per l’Italia), a sole 48 ore dal suo 31° compleanno? Scopriamo di più sulla carriera sportiva e sulla vita privata della pattinatrice di velocità su ghiaccio italiana, attiva anche nel pattinaggio su rotelle, disciplina in cui è stata già 16 volte campionessa del mondo in diverse specialità.

Chi è Francesca Lollobrigida, medaglia d’argento alle Olimpiadi Invernali 2022

Francesca Lollobrigida è nata il 7 febbraio 1991 a Frascati, in Lazio (ma cresciuta a Roma), da padre egli stesso pattinatore professionista nonché suo allenatore, Maurizio Lollobrigida.

Il padre

E’ lui a metterla sui pattini appena lei comincia a camminare, a nemmeno due anni d’età, ed è lui ad accompagnarla con costanza e tenacia, percorrendo centinaia di chilometri, in Trentino Alto Adige per gli allenamenti, non essendo nata in una regione d’Italia dove è facile praticare sport invernali.

Francesca inizia sui pattini a rotelle, cercando di star dietro alle auto su strada, ma poi viene folgorata dal sogno del ghiaccio. E’ il 2006 e lei sta guardando le Olimpiadi di Torino in tv.

A 15 anni decide che quello sarà il suo futuro e inizia a dedicarsi allo speed skating con il supporto del gruppo sportivo dell’Aeronautica militare, facendo la spola fra Roma e Baselga di Pinè, in provincia di Trento, dove inizia ad allenarsi .

La tenacia e l’impegno la portano alle Olimpiadi di Sochi 2014 a 23 anni, dove arriva 23esima nei 3000 metri. Quattro anni dopo in Corea arriva 13esima nei 3000 m, decima nei 1500 e settima nella mass start.

La carriera continua con tante soddisfazioni: bronzo mondiale nei 1500 m e 6 medaglie europee (1 oro nella Mass Start nel 2018, 1 argento nella Mass Start 2020 e 4 bronzi nei 1500 e 3000 metri e nell’all around nel 2019), prima italiana a ottenere una medaglia europea nell’allround del pattinaggio di velocità.

La prima medaglia olimpica

Il sogno si realizza il 5 febbraio 2022 con questa medaglia d’argento nei 3000 metri che, come ha dichiarato lei stessa, “è come se fosse un oro“.

E poi, scherzando: “Spero che ora gli automobilisti, invece di suonare il clacson perché mi vedono con i pattini a rotelle, si fermeranno  a salutarmi“. Lollobrigida ha chiuso la gara a 3’58”06. Davanti a lei, l’olandese Schouten con 3’56”93. Dopo di lei, la canadese Weidemann 3’58”64.  “In questa gara c’è dentro tutto: c’è stato un momento in una curva in cui mi sono passati in mente mio marito, la mia famiglia, la mia squadra.

Adesso hanno gioito ma prima hanno sofferto insieme a me, da quando ho iniziato con un percorso non sempre in pianura, anzi in salita. Ora mi viene da sorridere e non posso che essere orgogliosa di me stessa. Dedico questo argento a mio marito, alla mia famiglia e a tutti coloro che mi hanno supportato. Spero di portare questo risultato come esempio della strada che c’è da affrontare per ottenere dei risultati come questo alle Olimpiadi”.

Chi è il marito di Francesca Lollobrigida

Francesca è anche fresca di matrimonio: ha sposato il marito Matteo Angeletti, anch’egli pattinatore, nel luglio 2021.

Pronipote di Gina Lollobrigida

Non solo: Francesca Lollobrigida è la pronipote di Gina Lollobrigida, amatissima attrice italiana degli anni 1950 e 1960, oggi 94enne.