Chi è Deborah Bergamini: biografia, carriera politica, studi, Forza Italia

Deborah Bergamini è una politica e giornalista italiana, sottosegretaria di Stato ai rapporti con il Parlamento nel governo Draghi

Deborah Bergamini è una politica, dirigente d’azienda e giornalista italiana. Nel governo di Mario Draghi, dal 1º marzo 2021, ha ricoperto la carica di sottosegretaria di Stato ai rapporti con il Parlamento.

Chi è Deborah Bergamini

Deborah Bergamini, nata a Viareggio il 24 ottobre 1967, è una politica e giornalista professionista, membro del Parlamento italiano dal 2008. Sottosegretario di Stato con delega ai Rapporti col Parlamento nel governo guidato da Mario Draghi, nel corso della sua carriera parlamentare è stata vicepresidente della Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni e Vicepresidente della delegazione italiana presso l’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa a Strasburgo (dove ha anche ricoperto l’incarico di Vicepresidente della Commissione sui Media).

A Londra ha lavorato per Bloomberg e dagli anni 2000 inizia ad affacciarsi alla politica. Dal 1999 al 2002, infatti, è stata consulente per la comunicazione di Silvio Berlusconi e dal 2013 al 2016 sua portavoce.

Lavoro e studi

Deborah Bergamini è laureata con lode nel 1992 in Lettere e Filosofia presso l’Università di Firenze, ha poi conseguito un diploma post-laurea in “American Studies” a Northampton, Massachusetts, grazie ad una borsa di studio messa a disposizione da Smith College.

Successivamente, ha intrapreso la carriera giornalistica, lavorando per giornali e televisioni in Italia, Francia e Regno Unito.

Tra il 2002 e il gennaio 2008 ha lavorato presso la RAI, emittente del servizio pubblico italiano, come vicedirettore e poi direttore marketing.

Negli anni 2019 e 2020 ha curato il ritorno in edicola del quotidiano “Il Riformista”, che ha co-diretto assieme a Piero Sansonetti.