Chi è Bohdan Tsymbal: dalle Olimpiadi di Pechino al figlio messo in salvo in Ucraina

Chi è Bohdan Tsymbal: un giovane sportivo ucraino che sta cercando di salvare il suo futuro ma soprattutto quello di suo figlio.

Chi è Bohdan Tsymbal: un giovane atleta e sportivo ucraino che sta scrivendo la sua storia e quella di suo figlio. In un conflitto dove non c’è nulla di giusto, arriva dall’Ucraina una foto di speranza ed umanità che racconta a tutto il mondo cosa ha comportato l’invasione russa, ancora prima del caro carburante e delle sanzioni economiche.

Chi è Bohdan Tsymbal: il giovane sportivo

Bohdan Tsymbal ha 24 anni ed è un biatleta nato a Sumy, in Ucraina.

Bohdan è un giovane atleta molto promettente in patria. Dopo un argento e un bronzo agli Europei juniores del 2018, ha debuttato in Coppa del Mondo nel gennaio 2020 a Oberhof. Da allora ha preso parte alle principali competizioni internazionali, fino alle Olimpiadi delle scorso febbraio. Il biathlon è uno sport molto diffuso in Ucraina.

Dalle Olimpiadi di Pechino al figlio messo in salvo in Ucraina

La guerra scoppiata in Ucraina ha cambiato i piani di Bohdan.

Terminati i giochi olimpici. è rientrato immediatamente dalla sua famiglia e ha scelto di fare qualcosa. Non di impugnare le armi, ma suo figlio. Dai Giochi invernali di Pechino a uno scantinato di Chernihiv trasformato in rifugio per proteggersi dalle bombe russe.

Il Parlamento Ucraino, sul proprio profilo Twitter, ha pubblicato la struggente foto del biatleta abbracciato al figlio in un rifugio antiaereo. Una foto che ovviamente ha fatto già il giro dei social per raccontare ogni dettaglio di un conflitto che si umanizza ancora di più e solo da una sola parte.

LEGGI ANCHE: Chi sono i morti di Mariupol: ospedale pediatrico distrutto