Live

Chi è Anna Netrebko, la Lady Macbeth della Scala

Chi è Anna Netrebko, la Lady Macbeth alla Scala di Milano? Il soprano di origini russe lavorava come inserviente pur di pagarsi gli studi.

Macbeth di Davide Livermore dal 7 dicembre apre la stagione della Scala a Milano. A interpretare lady Macbeth è Anna Netrebko, soprano di origini russe amata in tutto il mondo. Ma qual è la sua storia? E cosa si sa della sua vita privata? Ecco chi è Anna Netrebko.

Chi è Anna Netrebko: biografia 

Anna Netrebko nasce il 18 settembre del 1971 a Krasnodar, in Russia meridionale. Cresce con i genitori: un padre geologo e una madre ingegnere delle comunicazioni.

Fin da bambina coltiva la passione per il canto e una volta al liceo entra a far parte di una compagnia musicale itinerante.

Ma è negli anni ’90 che effettivamente il soprano da inizio alla propria carriera. Si forma in un college musicale e si unisce al Conservatorio di Stato di San Pietroburgo, lavorando nel frattempo come inserviente al Teatro Mariinsky per pagarsi gli studi. Presto però viene scoperta dal direttore della compagnia: Valery Gergiev, da allora suo mentore, che fa debuttare Anna Netrebko in Le Nozze di Figaro. 

Così il soprano russo assume man mano ruoli sempre di maggior spicco, tra i quali si ricordano: Pamina in Die Zauberflöte, Amina in La Sonnambula, Rosina in Il Barbiere di Siviglia e Lucia in Lucia di Lammermoor.

È poi nel 1995 che Netrebko approda negli Stati Uniti, in particolare a San Francisco, dove torna di frequente per interpretare ruoli lirici russi, come Louisa in Betrothal in a Monastery, Natasha in Prokofiev Guerra e Pacee Marfa in La sposa dello zar. In pochi anni Anna Netrebko diventa la stella mondiale che conosciamo oggi. Il suo successo le vale anche numerosi premi e riconoscimenti, come il Premio di Stato della Federazione Russa.

Le parole di Anna Netrebko su Macbeth

Alla prima del Teatro alla Scala, Anna Netrebko ha rilasciato delle dichiarazioni a Vogue Italia rispetto al suo ruolo in Macbeth.

Questo è il settimo Macbeth della mia carriera e alcune delle mise en scene in cui ho cantato erano davvero originali. Ma l’importante è che veicolino il messaggio e il sentimento dell’opera”, ha commentato l’artista.

Il Macbeth è mistero e brutalità, deve impressionare e perfino impaurire. So che i tanti ruoli drammatici a cui mi sono votata negli ultimi anni possono impattare sulla salute, sia fisica che psicologica, di un soprano.

Molte colleghe ne hanno risentito. Ma io non mi preoccupo: sono capace di prendere le distanze dai personaggi tormentati e infelici così come dalle critiche negative e da quelle positive, perché lavoro a mente fredda”.

La vita privata del soprano

Anna Netrebko oggi è sposata con il tenore Yusif Eyvazov. Definiti “la coppia pop della lirica”, i due sono convolati a nozze nel 2015 a Vienna. Ma il soprano di origini russe non è sempre stata legata al collega Eyvazov.

Il suo primo amore infatti è stato Erwin Shrott, un baritono uruguaiano che ha conosciuto nel 2008. I due si sono sposati in gran segreto, dando alla luce il figlio Tiago, ma cinque anni dopo hanno annunciato la separazione.

Nel 2014 Netrebko ha dunque conosciuto l’attuale compagno. Yusif Eyvazov è nato ad Algeri, in Algeria, da un professore universitario azero che lavora all’estero.