Live

Cani eroi a Sperlonga, salvati otto bambini e sei adulti

Cani eroi salvano a Sperlonga otto bambini e sei adulti. Il salvataggio è avvenuto domenica 8 agosto su una spiaggia libera.

Cani eroi salvano a Sperlonga otto bambini e sei adulti. Il salvataggio è avvenuto domenica 8 agosto su una spiaggia libera.

Cani eroi a Sperlonga, cos’è successo?

Domenica 8 agosto, intorno alle ore 16, a Sperlonga nel tratto di litorale tra la spiaggia libera denominata Spiaggia dell’Angolo e il Lido Altamarea, tre famigli sono state messe in salvo da tre cani dell’Unità Cinofile.

Sei adulti con otto bambini tra i 6 e i 12 anni, sono stati soccorsi da tre Unità Cinofile della Scuola Italiana Cani Salvataggio. Erano a 100 metri dalla riva a bordo di materassini, canotti e una tavola da surf. A causa della corrente forte non riuscivano a rientrare così sono scattati i tre cani eroi.

Chi sono i tre cani eroi?

Tre labrador hanno soccorso le famiglie in difficoltà: Eros di 4 anni, Mya di 7 anni e Mira di 5, che hanno effettuato più viaggi per riportare tutti sani e salvi sul bagnasciuga.

I tre labrador sono stati bravissimi nell’affrontare la corrente come racconta l’unità cinofila della Scuola Italiana Cani Salvataggio di stanza a Sperlonga «E’ stata una complessa operazione di soccorso che ha riportato a riva 14 persone in totale. Il gruppo si trovava a circa 100 metri dalla riva a bordo di materassini, canotti e una tavola da surf. A causa del repentino ingrossarsi del mare, i bagnanti sono stati trascinati dalla corrente e non riuscivano più a tornare sulla spiaggia. Le onde hanno catapultato fuori dai gonfiabili alcuni di loro che si sono trovati, così, in grande difficoltà e hanno iniziato a gridare per chiedere aiuto».