Bollette luci, aumento in arrivo: quando e a che prezzo

Bollette luci, aumenti in arrivo per diverse famiglie italiane che dovranno affrontare importanti rincari dei prezzi.

Bollette luci: in arrivo per tante famiglie italiane ci sono aumenti importanti dei prezzi. L’ente Arera ha fatto un punto della situazione per i prossimi mesi che saranno davvero pesanti per le tasche di tante famiglie.

Bollette luci, aumento in arrivo

Sono in arrivo importanti aumenti per la bolletta della luce. “In termini di effetti finali, per la bolletta elettrica la spesa per la famiglia-tipo nel 2022, dal 1° gennaio 2022 al 31 dicembre 2022, sarà di circa 1.322 euro, rispetto ai 632 euro circa del 2021 (i 12 mesi equivalenti dell’anno precedente)”.

Lo rende noto Arera in una nota.

“L’eccezionalità della situazione, con un conflitto che rende incerte le forniture e continua a spingere in alto i prezzi ha meritato un intervento altrettanto eccezionale, anche considerando che il Parlamento e il Governo sono impegnati in una fase di transizione. Un raddoppio delle bollette avrebbe potuto spingere all’aumento della morosità, mettendo ulteriormente in difficoltà le famiglie e il sistema energetico”. Ad affermarlo in una nota è il presidente di Arera, Stefano Besseghini commentando l’aumento dell’elettricità contenuto a +59%.

Quando e a che prezzo

Secondo un’elaborazione di Sky TG24, nel prossimo trimestre una famiglia media spenderà 450 euro di bolletta: più del doppio per lo stesso periodo di tempo del 2021. Dunque, dal primo ottobre il conto delle bollette sarà più caro del 59%.

“I prezzi all’ingrosso del gas, giunti a livelli abnormi negli ultimi mesi a causa del perdurare della guerra in Ucraina, dei timori sulla sicurezza dei gasdotti e delle tensioni finanziarie, avrebbero portato ad un incremento del 100% circa, nonostante l’intervento del Governo con il decreto Aiuti bis”, spiega l’ente Arera.

 

LEGGI ANCHE: Rula Jebreal contro Giorgia Meloni: attacchi via social tra la giornalista e la leader di FdI