Live

Bimbo morto a Breganze per una meningite, aveva 20 mesi

Si chiamava Alberto Covolo il bimbo morto di meningite fulminante a Breganze, a soli 20 mesi. Tutta la comunità lo piange sotto shock.

Si chiamava Alberto Covolo il bimbo che è morto a Breganze di meningite fulminante, a soli 20 mesi. È successo l’11 luglio nella provincia vicentina, dove la comunità oggi è sconvolta e afflitta. Il piccolo si è spento all’ospedale San Bartolo di Vicenza, nonostante i tentativi dell’equipe medico di tenerlo in vita. La sindaca: “Una tragedia che mi lascia senza parole“.

Alberto, morto a 20 mesi per una meningite fulminante

Tutta la comunità piange Alberto Covolo, il bimbo morto a Breganze per una meningite fulminante. A nulla è servito l’intervento dei sanitari, che però hanno assistito fino alla fine il piccolo. Per le attenzioni e le cure dedicategli, la famiglia ringrazia il personale del reparto di terapia intensiva pediatrica dell’ospedale di Vicenza.

“La nostra comunità è sconvolta e distrutta da questa triste notizia. La morte del piccolo Alberto è un lutto per tutto il paese – ha detto la sindaca Piera Campana – È una tragedia che mi lascia completamente senza parole”.

Il funerale del bimbo si terrà martedì 13 luglio, alle 16, nel Duomo di Breganze. Il rosario sarà recitato lunedì 12 luglio, alle 20.30, nell’Oratorio di Breganze.