Live

Atletica, l’atleta olimpica Agnes Tirop morta accoltellata: arrestato il marito

L'atleta olimpica Agnes Tirop è stata trovata morta accoltellata nel suo appartamento. Il marito, principale sospettato, è stato arrestato.

L’atleta olimpica kenyana Agnes Tirop, mezzofondista di 25 anni, è stata trovata morta nel suo appartamento nel centro di addestramento ad alta quota di Iten. L’atleta, quarta nei 5mila metri alle Olimpiadi di Tokyo, presentava ferite da arma da taglio e una coltellata all’addome. Il marito e allenatore Emmanuel Rotich, primo sospettato per l’omicidio, è stato arrestato ieri.

Tragedia nell’atletica, Agnes Tirop trovata morta: marito arrestato

L’omicidio di Agnes Tirop  sconvolge il Kenya e il mondo dell’atletica. La mezzofondista è stata trovata morta nel suo appartamento a Iten, nella contea di Elgeyo Marakwet. Il padre ne aveva denunciato la scomparsa, portando all’intervento della polizia locale e al ritrovamento del corpo esanime. Il cadavere, trovato nel letto, presentava pesanti ferite da arma da taglio e una coltellata all’addome. Il principale sospettato è il marito, Emmanuel Rotich, che le faceva da allenatore. Secondo le prime ricostruzioni e testimonianze, l’atleta avrebbe avuto un feroce litigio con il marito nelle ore precedenti al suo decesso. Rotich si era reso irreperibile e ha cercato di fuggire dal paese, ma è stato arrestato all’aeroporto di Mombasa prima che potesse riuscirci.

L’atletica piange la sua stella: “Il Kenya ha perso un gioiello”

L’annuncio della morte di Agnes Tirop arriva da Athletics Kenya, la federazione di atletica leggera kenyota, in una nota ufficiale su Twitter: “L’Atletica del Kenya è sconvolta nell’apprendere della prematura scomparsa della medaglia di bronzo mondiale nei 10.000 metri Agnes Tirop. Stiamo ancora lavorando per scoprire ulteriori dettagli sulla sua scomparsa. Il Kenya ha perso un gioiello che è stato uno dei giganti dell’atletica in più rapida ascesa sulla scena internazionale, grazie alle sue prestazioni in pista”.

Sebastian Coe, presidente di World Athletics, si unisce al cordoglio: “Latletica ha perso una delle sue giovani stelle più brillanti nelle circostanze più tragiche. È stata una delle migliori atlete del mondo sulla distanza negli ultimi sei anni. Questo è un colpo terribile per tutta la comunità di atletica, ma soprattutto per la sua famiglia, i suoi amici e Athletics Kenya e mando a tutti loro le nostre più sentite condoglianze”.

Tirop, a 25 anni, vantava già molti risultati nel mondo dell’atletica, ed era considerata un astro nascente del mondo sportivo del suo paese. A soli 19 anni vince la medaglia d’oro nei Mondiali di Cross-Country, corsa campestre, a Guiyang, in Cina. Nel 2017 era arrivata sul podio per i 10mila metri, vincendo il bronzo ai Mondiali di Londra. Si ripete nel 2019, vincendo il bronzo nei 10mila metri a Doha. Alle Olimpiadi di Tokyo, Agnes Tirop arriva quarta nei 5mila metri, con un tempo di 14:39.62