Live

Anziana rapinata e violentata: fermato un 22enne

Anziana rapinata e violentata a Verona. Un giovane di 22 anni si è intrufolato in casa di un'anziana donna rapinandola e abusando di lei.

Anziana rapinata e violentata: a Verona un ragazzo di soli 22 anni dopo essersi intrufolato nella casa dell’anziana donna dopo averla rapinata l’ha anche violentata.

Anziana rapinata e violentata: cos’è successo

Un giovanissimo ragazzo di soli 22 anni è entrato in casa di una donna per rapinarla ma non solo. Nell’ordinanza del gip si legge che il ragazzo abbia un’«elevatissima inclinazione al delitto».

Victor Boldurat, moldavo di 22 anni, nella notte tra sabato 10 e domenica 11 ottobre è entrato, arrampicandosi dal balcone, nell’appartamento al primo piano di una signora di 79 anni, si è intrufolato in camera da letto e quando lei, svegliata di soprassalto, gli ha chiesto chi fosse e cosa volesse, lui le ha bloccato i polsi e chiuso la bocca per evitare che gridasse.

Prima le ha puntato un coltello alla gola, poi passando la lama su tutto il corpo l’ha obbligata a spogliarsi e ha abusato di lei.

Anziana rapinata e violentata: fermato un 22enne

A Verona, è stato fermato dopo la rapina e la violenza all’anziana donna il 22enne Victor Boldurat.

Il ragazzo una volta terminata la violenza  ha chiesto all’anziana signorea di consegnare la tessera bancomat e di fornirgli il codice segreto, lei si è rifiutata, lui ha iniziato a rovistare nei cassetti, ha preso due orologi e due bibite e dopo averla minacciata ancora affinché non chiedesse aiuto, se n’è andato.

La donna poi ha iniziato a urlare per richiamare l’attenzione della figlia che abita sul medesimo piano, il genero ha immediatamente chiamato il 113 e gli agenti delle Volanti, una volta sentita la signora che è riuscita a descrivere il suo aggressore, hanno iniziato a perlustrare il quartiere di Santa Lucia (Verona) e poco dopo, in una delle vie vicine alla casa della donna, hanno notato un giovane che corrispondeva alla descrizione dell’aggressore.

Una volta fermato è stato perquisito e addosso aveva la tessera sanitaria della settantenne, i due orologi che aveva rubato in camera da letto, un blocchetto di biglietti dell’autobus, 50 euro e due bottigliette di analcolico.

Victor Boldurat è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale e rapina. Il giovane dovrà rispondere anche di lesioni, quelle riportate dalla vittima obbligata a subire dopo essere stata terrorizzata da lama che il giovane ha utilizzato per spaventarla e minacciarla.