Alfonso Tumbarello è il medico indagato che ha operato Matteo Messina Denaro: le parole del chirurgo che ha operato il boss

Alfonso Tumbarello è il medico della struttura dove era in cura Matteo Messina Denaro. Su di lui ci sono indagini in corso.

Alfonso Tumbarello è il medico in pensione che aveva in cura il super latitante Matteo Messina Denaro. Il medico è indagato dopo l’arresto di Diabolik. Intanto, arrivano anche le parole del chirurgo che ha operato direttamente il boss.

Alfonso Tumbarello è il medico indagato che ha operato Matteo Messina Denaro

Alfonso Tumbarello, 70 anni ed è il medico che aveva curato e poi operato Andrea Bonafede, ossia il nome falso utilizzato da Matteo Messina Denaro. Il medico è indagato nell’ambito dell’arresto del super latitante. Tumbarello è di Campobello di Mazara ed è stato per decenni medico di base in paese, sino a dicembre scorso, quando è andato in pensione. Tumbarello sino a qualche mese fa è stato medico del vero Andrea Bonafede, 59 anni, residente a Campobello di Mazara e avrebbe prescritto le ricette mediche a nome dell’assistito. Ieri i carabinieri hanno perquisito le abitazioni di Campobello, di Tre Fontane e l’ex studio del medico che è stato anche interrogato.

Le parole del chirurgo che l’ha operato

“Due anni fa Matteo Messina Denaro, con il nome di Andrea Bonafede è stato ricoverato nel nostro ospedale dove è stato operato per un tumore al colon. Sono stato io stesso a eseguire l’intervento insieme a due colleghi ma è difficile ricordarsi che persona fosse. Non potevamo mai pensare potesse essere un superlatitante. Il nostro compito è quello di curare il paziente. A noi non risultano altri accessi in ospedale, da noi ha fatto l’intervento e poi è andato via”. Lo dice a LaPresse un chirurgo dell’ospedale Abele Ajello di Mazzara del Vallo: “Ieri sono venuti i carabinieri che hanno sequestrato le cartelle cliniche”.

 

LEGGI ANCHE: Salvatore Borsellino sulla cattura di Matteo Messina Denaro crede che ci sia stata una trattativa Stato-Mafia