Acqua Guizza, ritirati due lotti per “rischio stafilococco”

Sono stati ritirati dai supermercati due lotti di acqua Guizza per la presenza di stafilococco. Ecco come restituire il prodotto

Sono stati ritirati dai supermercati due lotti di acqua Guizza per “rischio di stafilococco”. Il batterio può causare problemi specie nei soggetti fragili.

Acqua Guizza, ritirati due lotti per “rischio di stafilococco”

Il richiamo emanato dal Ministero della Salute in collaborazione con la società produttrice riguarda l’acqua minerale naturale oligominerale Guizza prodotta da Fonte Valle Reale. 

I lotti di produzione sono i seguenti.

  • 10LB2202A.
  • 08LB2208A.

L’acqua è venduta in confezione da 6 bottiglie da 1,5 litri ciascuna.

Lo stabilimento di produzione è quello di Gran Guizza Spa, in località Valle Reale, S. S. 17, 65026, Popoli (Pescara). Per precauzione i due lotti di acqua minerale naturale oligominerale Guizza sono stati ritirati per “rischio microbiologico a causa dello Stafilococco aureus”.

Come restituire il prodotto?

Qualora sia stato acquistato uno dei due lotti in questione, è importante riportare l’acqua al punto vendita, che provvederà al rimborso o alla sostituzione del prodotto.