Sports Sanremo contro la Serie A: Sky e Dazn rompono la tregua televisiva

Sanremo contro la Serie A: Sky e Dazn rompono la tregua televisiva

C’era una volta Sanremo, il gigante degli ascolti tv, tanto da mettere in fuga la concorrenza. Controprogrammazione scarsa, settimana festival-centrica e tutti a sbirciare dentro l’Ariston dimenticandosi per una settimana di tutto il resto. Non è più così e l’edizione 2021 di Sanremo dovrà fare i conti anche con un avversario altrettanto nazional-popolare e televisivamente insidioso, come il campionato di Serie A. Non solo la Lega non ha spostato la 25esima giornata, turno infrasettimanale, programmata nel mezzo della settimana sanremese, ma addirittura ha schierato i calibri pesanti spalmandoli dal martedì al giovedì, coprendo così le prime tre serate del festival. E dire che a lungo si è discusso intorno alle pressioni per evitare ogni tipo di sovrapposizione.

Niente di tutto questo: Sky e Dazn hanno tirato dritto e fatto capire che non avrebbero apprezzato il gesto. Anzi. Amadeus avrà come avversario Juventus-Spezia martedì 2 marzo, l’intera giornata con (tra l’altre) Fiorentina-Roma e Milan-Udinese il giorno successivo e Parma-Inter giovedì 4 marzo. Solo venerdì resterà libero da concorrenza calcistica, visto che la prima serata del sabato (che apre la notte della proclamazione del vincitore a Sanremo) sarà in coabitazione niente meno che con Juventus-Lazio, partita da un paio di milioni di telespettatori potenziali.

Insomma, Ibrahimovic dovrà fare gli straordinari per raggiungere Amadeus sul palco e in molte famiglie italiane ci sarà la guerra al telecomando per far prevalere uno tra calcio e musica. Chi vincerà? Di certo Sanremo, che resta una grande cerimonia laica italiana, non ha più l’opzione di intangibilità televisiva.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Più articoli dello stesso autore

Sia, la tecnologia al servizio del sistema finanziario

Sia Spa è un'azienda italiana che opera nel settore ICT, tecnologie dell'informazione e della comunicazione, leader europeo nella progettazione, realizzazione e gestione di infrastrutture...

Bonifiche Ferraresi, azienda agricola italiana che punta all’innovazione

Con un patrimonio di circa 7.750 ettari, Bonifiche Ferraresi è l’azienda agricola con il territorio più ampio in Italia. I terreni dell’azienda si estendono...

Inalca, azienda leader nell’industria della carne: attività, governance, fatturato

Leader nell’industria della carne, Inalca è una delle poche aziende in Italia che segue tutta la filiera, dall’allevamento alla vendita

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Notizie Correlate

Quanto costano i calciatori al minuto: Dimarco e Young

Federico Dimarco (Verona) e Ashley Young (Inter), tra ingaggio e tempo giocato: quando costano al minuto questi calciatori?

Olimpia Milano, più che un trionfo è il minimo sindacale

Tutti pazzi per l'Olimpia Milano, tornata alle Final Four di Eurolega dopo 29 anni. Ma attenzione a festeggiare per il "trionfo"

I 50 mila del calcio femminile

Nessuno conferma e nessuno al momento parla di cifre ufficiali, ma tra gli addetti ai lavori girano cifre che sanno tanto di reale...

Juventus verso la rifondazione, tra addii e nuovi arrivi. Rumors

La Juventus è diventata una polveriera: tutti contro tutti all'insegna del si salvi chi può. Ecco chi si prepara all'addio e chi è arriva...

Superlega, Gravina il mediatore tra Uefa e Juventus

Ufficialmente il confronto è ancora su toni aspri. Anzi, si sta incattivendo ogni giorno che passa come dimostra l’apertura del procedimento disciplinare...