Palermo, City Group: presentazione ufficiale e obiettivi futuri della nuova società

Palermo, City Group è la nuova proprietà del club siciliano che punta a salire in Serie A velocemente. Ecco le parole ufficiali.

Palermo, City Group è ufficialmente la nuova proprietà del club siciliano. Nella mattinata del 4 luglio 2022, c’è stata la presentazione ufficiale alla stampa. Inatanto, i tifosi hanno esposto questo striscione: “Dalla rinascita una forte identità, grazie a chi l’ha ricreato e benvenuto a chi lo custodirà”.

Palermo, City Group: presentazione ufficiale

Il Palermo ha un’atra forte nuova società: è il City Group, proprietaria già del Manchester City. Nella mattinata del 4 luglio 2022, c’è stata la presentazione ufficiale della nuova dirigenza alla stampa e ai tifosi.

Soriano, ceo del City Group ha inizialmente preso la parola e presentato il progetto: “Siamo contenti, onorati, felici e orgogliosi di essere qua. Conosciamo la storia del Palermo e l’importanza di questo club. Per noi è un’opportunità fantastica. Mirri ha svolto un lavoro impressionante dalla Serie D a oggi. Arriviamo per aiutare di più. Il nostro sogno è andare in Serie A, questo è il nostro obiettivo nei prossimi anni. È un obiettivo ambizioso.

Questo club ha bisogno della Serie A, ma serve lavoro perché non è facile. Adesso siamo in dodici club. Negli ultimi 18 mesi abbiamo vinto cinque titoli e abbiamo portato due club nella massima serie. Arriviamo qui con forza, ma con umiltà. Sappiamo che la Serie B è difficile e c’è un livello molto alto. Servirà passione, lavoro, intelligenza e molta pazienza. Da oggi il Palermo entra in una famiglia”

Gli obiettivi futuri della nuova società

Nel corso della conferenza stampa si è parlato di obiettivi a lungo termine e a breve a termine: si va dal mercato al campo di allenamento passando per la squadra femminile. “Il Palermo ha bisogno di un centro d’allenamento migliore di quello attuale. Investire su questo è nel nostro piano e verrà fatto nei prossimi anni”.

Anche mercato e calcio femminile nei piani di Soriano: “Nel presente dobbiamo costruire una squadra che resti stabilmente in Serie B e possa ambire alla Serie A.

Serve un mix di esperienza e giovani di talento, li troveremo nelle prossime settimane e non sarà facile. Nei nostri club abbiamo anche l’ambizione di inserire una squadra femminile”.