Insigne e Bernandeschi segnano ancora con il Toronto ma non basta per vincere. Che flop: i Playoff sono lontani

Insigne e Bernandeschi stanno facendo divertire il pubblico canadese con le loro giocate che però non servono per vincere le partite.

Insigne e Bernandeschi segnano e danno spettacolo nella partita persa contro il Montreal. I numeri dei due attaccanti italiano non bastano per avvicinare il Toronto verso i Playoff che dopo l’ultima sconfitta sono sempre più lontani e difficili da raggiungere.

Insigne e Bernandeschi segnano ancora con il Toronto ma non basta per vincere

Lorenzo Insigne e Federico Bernandeschi illuminano ancor una volta il calcio canadese ma solo per lo spettacolo.

L’attaccante napoletano ha segnato una doppietta mentre l’esterno ex Juventus ha fornito un assist ad Insigne ed è andato anche lui in rete nella partita contro il Montreal. Tuttavia la partita è finita 4 a 3 ai danni della squadra con il trio italiano Insigne-Bernandeschi-Criscito.

Che flop: i Playoff sono lontani

Nonostante i numeri dei due attaccanti italiani siano buoni, non sono bastati per avvicinare il Torono ai Playoff che si allontanano sempre di più dopo la sconfitta contro il Montreal.

L’attaccante napoletano ha segnato 6 gol e servito 2 assist in 10 partite di MLS, l’ex bianconero invece ha realizzato 7 reti e ha effettuato 4 assist vincenti in 10 partite.

A quattro gare dalla fine della regular season, con il decimo posto nella Eastern Conference sarà molto difficile raggiungere l’obiettivo per gli italiano in Canada: ora sono 4 i punti di distacco dai New England Revolution, settimi a 38 punti, ma con una gara in meno, e Cincinnati (stessi punti, ma con due gare in meno).

 

 

 

LEGGI ANCHE: Europei di Basket 2022, la Turchia minaccia di abbandonare la competizione: ecco i motivi