Sports Il business miliardario degli allenamenti "hot"

Il business miliardario degli allenamenti “hot”

“L’allenamento è sexy…”. Non passa giorno senza che il sito del principale quotidiano sportivo italiano non ci offra in bella vista il video di uno “squat” di questa o quella wags. In gergo li chiamano contenuti acchiappa-clic, dove la vera protagonista non a caso è proprio la “chiappa” inteso come gluteo che viene inquadrato in primo piano. Non si sa, come per molte altre cose, se sia nato prima l’uovo o la gallina, di sicuro si sa che alla fine le wags ed il web alla fine vanno a braccetto, ognuno portandosi a casa vantaggi privati: soldi e fama per le ragazze, clic per i siti. Sì, soldi, tanti. E, se inizialmente dietro questi video homemade c’era soprattutto vanità, oggi ci sono agenzie social con pianificazioni precise per marchi che non vedono l’ora di legare il loro nome a quei muscoli.

La più attiva è senza dubbio Viky Varga, compagna di Graziano Pellè (famoso per il rigore sbagliato in Italia-Germania, Europei 2016): oltre 500 mila follower ed una pagina Instagram dove nel profilo subito è chiaro chi è il manager e cosa fare per eventuali collaborazioni. Non solo. La cosa è talmente studiata che la stessa ha creato un altro account (VV Sport) dedicato proprio ai suoi workout. In forte crescita negli ultimi mesi Carolina Marcialis, “Lady Cassano”, l’unica che avrebbe titolo di allenarsi seriamente essendo lei pallanuotista professionista di altissimo livello. 120 mila follower, in risalita e, soprattutto una vera e propria macchina da post e storie dove, senza troppo nasconderlo tra marchi in bella vista e tag dedicati, vengono citati alimenti per sportivi, marche di abbigliamento fino ad un’imperdibile immagine della bella Carolina sorridente in mezzo a centinaia di scatolette di tonno. Si tratta ovviamente di soldi, che non bastano mai, anche se ne ha già tanti. Quantificarli è impossibile ma un report racconta che nel 2020 nel mondo il fatturato totale supererà i 4 mld di dollari.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Più articoli dello stesso autore

Nuovo ospedale San Paolo e San Carlo a Milano, quanto costa il “polo unico”? Il documento esclusivo di Regione

San Paolo e San Carlo a Milano, quanto costerebbe unire gli ospedali? L'analisi economico-gestionale comparativa in esclusiva su True Pharma

Ecco le lauree scientifiche che servono all’Italia. Il report Anpal-Unioncamere

Campo energetico-ambientale ma anche chimico, matematico e fisico. Ecco le principali lauree che serviranno all'Italia

Remuzzi, Brusaferro e Magrini: la squadra che guida il nuovo Centro Nazionale Comitati Etici per le sperimentazioni cliniche

Il nuovo Centro Nazionale Comitati Etici per le sperimentazioni cliniche? Sarà guidato da Remuzzi, Brusaferro e Magrini

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Notizie Correlate

Juventus, logo arcobaleno? Il politically correct ci ha rotto le palle

Diventa arcobaleno il logo della Juventus, che si è voluta esprimere così a favore delle differenze, in un momento in cui il...

Calciomercato, Chalanoglu trasloca dal Milan all’Inter per 5 milioni all’anno

Calciomercato, Chalanoglu passa all'inter per 5 milioni all'anno. Il Milan ne offriva 4, giudicati troppo pochi dal turco

Christian Eriksen, miracolo a metà: i medici gli hanno salvato la vita (ma il futuro è lontano dal calcio)

Grazie alla grande professionalità dei medici, Christian Eriksen sta bene. Ma il suo futuro sarà lontano dai campi da calcio

Sport in tv (non solo calcio): dalla Rai ad Eurosport, promossi & bocciati

Giugno è tempo di bilanci per la televisione. I principali palinsesti si travestono d'estate dandoci la possibilità di riflettere su quello...

Bobo Tv, chi ti sopporta più… Che nostalgia della freschezza Vieri-Cassano a Tiki Taka

Vieri e Cassano avevano portato a Tiki Taka anni fa una bella ventata di freschezza. Ma con Bobo Tv ecco che si è finiti per esagerare