Live

Europei 2021: tre giornalisti positivi al seguito dell’Italia

Tre tra giornalisti e tecnici della Rai sono risultati positivi. La Rai è costretta a sostituire il telecronista della finale Italia - Inghilterra

Tre tra giornalisti e tecnici della Rai al seguito dell’Italia sono risultati positivi al tampone Covid dopo la semifinale Italia – Spagna. Immediatamente, in via precauzionale, la Federcalcio ha iniziato le procedura di sanificazione del Centro tecnico di Coverciano, nonostante siano rispettate tutte le norme di sicurezze anti Covid con il controllo periodico dei giocatori e dello staff della Nazionale.

Inoltre, la Figc ha fatto sapere di aver chiuso temporaneamente il centro di allenamento di Coverciano. Sempre per motivi di sicurezza, è stata cambiata la modalità la conferenza stampa odierna di Leonardo Bonucci alle 14 che si svolgerà soltanto online. Anche la Rai ha attivato controlli attraverso tamponi molecolari per tutti i suoi inviati alla fase finale degli Europei.

La Rai cambia telecronista per la finale Italia-Inghilterra

Tra i giornalisti della Rai che seguono la Nazionale e che sono risultato positivi al Covid, c’è anche il telecronista Alberto Rimedio, che da sette anni è la voce costante che accompagna gli azzurri in ogni partita ufficiale ed amichevole.

Nonostante sia vaccinato, il giornalista Alberto Rimedio a causa del tampone positivo dovrà essere sostituito per la finale di domenica tra Italia e Inghilterra in diretta su Rai 1. Le ipotesi per la sostituzione in corsa sono due: Luca De Capitani, telecronista dell’Under 21 che ha commentato anche la semifinale Inghilterra-Danimarca; il secondo, più probabile secondo le ultimissime indiscrezione, è Stefano Bizzotto, uno dei più bravi ed esperti tra i telecronisti della Rai.