Donnarumma stipendio Psg: quanto guadagna il portiere della Nazionale Italiana

Donnarumma stipendio Psg: il numero uno della Nazionale Italiana al rinnovo con il Milan ha preferito un contratto più ricco dei francesi.

Donnarumma stipendio Psg: molti si chiedono quanto possa guadagnare il portiere della Nazionale Italiana, dopo aver rifiutato il rinnova da circa 7 milioni con il Milan.

Donnarumma stipendio Psg: quanto guadagna

Gigio Donnarumma, dopo l’addio al Milan a parametro zero, ha firmato un contratto da 8 milioni fissi con i bonus che supererebbero i 12 milioni di euro netti a stagione con il Paris Saint-Germain. Il portiere ha firmato un contratto che lo legherà ai francese fino al 2026.

Gigio in Francia ha trovato i soldi, non molti di più rispetto a quelli che avrebbe guadagnato al Milan, a causa di bonus non semplici da raggiungere vista l’uscita dalla Champions nella stagione 2021/2022. Inoltre, il portiere italiano non è l’indiscusso numero uno dei parigini e infatti diverse volte si è accomodato in panchina.

Da campione d’Europa con la Nazionale all’uscita con il Psg in Champions League

Donnarumma ha firmato il contratto con il Psg, dopo un Europeo vinto da protagonista, dunque con la sicurezza di essere vincente e titolare anche con la squadra parigina. Per ora non è così e da campione celebrato sia nel Milan sia in Nazionale è stato spesso in panchina il portiere del Psg.

Al Milan il ruolo di Gigio non era infatti in discussione, con il portiere che avrebbe comunque avuto l’occasione di giocare la Champions League nella squadra dove è cresciuto ed esordito.

Tuttavia, ha preferito la squadra parigina non solo per giocare in Europa ma anche per vincere la coppa dalle grande orecchie. In realtà, nella stagione 2021/2022, la strada del Psg in Champions League si è conclusa agli ottavi contro il Real Madrid a causa anche di un errore grossolano del portiere italiano.

LEGGI ANCHE: Chi è Alessia Elefante, fidanzata di Gigio Donnarumma