Sports Il calcio italiano fuori dall'Europa è una buona notizia (per qualcuno)

Il calcio italiano fuori dall’Europa è una buona notizia (per qualcuno)

Da una settimana, dal giorno della clamorosa eliminazione della Juventus dalla Champions League non c’è stato quotidiano, sito, programma tv legato al pallone che non ci abbia raccontato del disastro del calcio nostrano, lontano anni luce dal resto d’Europa.

Ma c’è qualcuno che, sotto sotto, per questa eliminazione di massa dalle competizioni europee, ha festeggiato. Perché di fatto l’assenza di impegni infrasettimanali per quasi tutte le squadre italiane ha salvato il campionato di calcio. Questa stagione infatti, causa Covid e ritardo della fine di quella precedente, è partita tardi ma dovrà anche finire presto, dato che tra giugno e luglio sono in programma gli Europei.

Così si è formato un calendario tra i più compressi che la storia ricordi, con le squadre di alto livello che tra Serie A e Coppe europee si ritrovava a giocare ogni tre giorni. E così quando si trattava di trovare le date per recuperare le partite saltate per Covid in Lega Calcio a molti venivano i brividi di freddo.

Ora invece la fine degli impegni infrasettimanali ha messo tutti in sicurezza. Le gare saltate per il virus (ultima, Inter-Sassuolo) saranno recuperate in settimana senza grossi problemi.
Tutto il male non viene per nuocere. A volte…

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Più articoli dello stesso autore

Nuovo ospedale San Paolo e San Carlo a Milano, quanto costa il “polo unico”? Il documento esclusivo di Regione

San Paolo e San Carlo a Milano, quanto costerebbe unire gli ospedali? L'analisi economico-gestionale comparativa in esclusiva su True Pharma

Ecco le lauree scientifiche che servono all’Italia. Il report Anpal-Unioncamere

Campo energetico-ambientale ma anche chimico, matematico e fisico. Ecco le principali lauree che serviranno all'Italia

La squadra che guida il nuovo Centro Nazionale Comitati Etici per le sperimentazioni cliniche

Il nuovo Centro Nazionale Comitati Etici per le sperimentazioni cliniche? Sarà guidato da Remuzzi, Brusaferro e Magrini

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Notizie Correlate

Juventus, logo arcobaleno? Il politically correct ci ha rotto le palle

Diventa arcobaleno il logo della Juventus, che si è voluta esprimere così a favore delle differenze, in un momento in cui il...

Calciomercato, Chalanoglu trasloca dal Milan all’Inter per 5 milioni all’anno

Calciomercato, Chalanoglu passa all'inter per 5 milioni all'anno. Il Milan ne offriva 4, giudicati troppo pochi dal turco

Christian Eriksen, miracolo a metà: i medici gli hanno salvato la vita (ma il futuro è lontano dal calcio)

Grazie alla grande professionalità dei medici, Christian Eriksen sta bene. Ma il suo futuro sarà lontano dai campi da calcio

Sport in tv (non solo calcio): dalla Rai ad Eurosport, promossi & bocciati

Giugno è tempo di bilanci per la televisione. I principali palinsesti si travestono d'estate dandoci la possibilità di riflettere su quello...

Bobo Tv, chi ti sopporta più… Che nostalgia della freschezza Vieri-Cassano a Tiki Taka

Vieri e Cassano avevano portato a Tiki Taka anni fa una bella ventata di freschezza. Ma con Bobo Tv ecco che si è finiti per esagerare