Live

Dazn, ecco gli ascolti della serie A (contestati da club e pubblicitari)

Dazn e gli ascolti della Serie A: True News, settimana per settimana, pubblica i dati per singola partita del weekend precedente

Sono una delle pietre dello scandalo, motivo di polemica intorno alla partenza dell’esperienza di DAZN come detentore dei diritti della Serie A. Gli ascolti Dazn delle partite di Serie A, non misurati da Auditel ma dalla stessa OTT con certificazione di Nielsen, sono finiti nel mirino dell’Agcom e dei pubblicitari, poco convinti della bontà di un sistema non indipendente e che nelle prime giornate ha dato risultati sempre molto più alti rispetto a quelli che Auditel comunque rileva.

Ascolti Dazn serie A settimana per settimana

La materia è delicata perché ballano tanti soldi: quelli degli investitori commerciali e quelli (78 milioni di euro) che i club di Serie A si devono dividere ogni anno come fetta dei ricavi tv secondo l’audience di ciascuna squadra. True News è in grado, settimana per settimana, di pubblicare i dati per singola partita del week end precedente tenendo la contabilità secondo DAZN dell’interesse del campionato italiano.

Leggi anche: Uomini e donne di Dazn: chi sono i volti famosi (e non) dello streaming

Ascolti Dazn serie A: 8° GIORNATA

L’ottava giornata della Serie A ha fatto registrare, secondo le rilevazioni DAZN certificate da Nielsen, un boom di 7,1 milioni di individui collegati con le partite in programma tra il 16 e il 18 ottobre 2021: si tratta del record fin qui registrato consolidando un trend in crescita costante. L’ascolto più alto è stato quello dell’attesissimo match Juventus-Roma che ha sfondato la soglia dei due milioni di telespettatori su tutti i devices (2.149.362). Oltre il milione anche altre due partite: Lazio-Inter (1.495.609) e Napoli-Torino (1.146.886). Seguono Milan-Verona, che si è fermato a 804.304 – partita del sabato sera trasmessa anche da Sky – Venezia-Fiorentina (300.873), Cagliari-Sampdoria (295.045), Spezia-Salernitana (274.127) ed Empoli-Atalanta (125.244). Sotto i centomila sono finite due gare: Genoa-Sassuolo (52.236) e Udinese-Bologna (50.868). La diretta ìZona Gol’ della domenica pomeriggio ha fatto registrare un ascolto di 365.281 telespettatori.

Ascolti Dazn serie A: 7° GIORNATA

La settima giornata della Serie A ha fatto registrare, secondo le rilevazioni DAZN certificate da Nielsen, un totale di 6.762.110 individui collegati con le partite in programma tra il 1° e il 3 ottobre 2021. L’ascolto più alto è stato quello di Atalanta-Milan posticipo serale della domenica con 1.544.469 individui, seguito dal derby della Mole Torino-Juventus con 1.464.560. I dati delle altre partite: Fiorentina-Napoli (823.042), Sassuolo-Inter (766.875), Bologna-Lazio (494.498), Salernitana-Genoa (334.325), Roma-Empoli (323.972), Cagliari-Venezia (213.812), Sampdoria-Udinese (162.624) e Verona-Spezia (53.030). Le due dirette ‘Zona Gol’ hanno complessivamente fatto registrare un ascolto da 580.876 individui.

Ascolti Dazn serie A: 6° GIORNATA

La sesta giornata della Serie A ha fatto registrare, secondo le rilevazioni DAZN certificate da Nielsen, un totale di 6.976.276 individui collegati (record fino a questo momento) con le partite in programma tra il 25 e il 27 settembre 2021. La punta più alta è stata il derby dell’Olimpico Lazio-Roma con 1.529.848, sfida che si è disputata domenica alle ore 18. Sopra il milione di contatti (1.395.680) anche Inter-Atalanta nel pre-serale del sabato. Gli altri numeri comunicati: Napoli-Cagliari (981.312), Spezia-Milan (978.319), Juventus-Sampdoria (923.582), Venezia-Torino (263.202), Genoa-Verona (237.712), Udinese-Fiorentina (179.731), Sassuolo-Salernitana (69.955) ed Empoli-Bologna (44.189). La finestra ‘Zona Gol’ in onda per le tre gare della domenica pomeriggio ha fatto registrare 372.746 individui.

Ascolti Dazn serie A: 5° GIORNATA

La quinta giornata della Serie A ha fatto registrare, secondo le rilevazioni DAZN certificate da Nielsen, un totale di 5.518.064 individui collegati con le partite in programma nel turno infrasettimanale dal 21 al 23 settembre. Il top è stato Fiorentina-Inter con 1.155.944 seguito da Spezia-Juventus con 1.109.777, uniche due gare ad aver sfondato la soglia psicologica del milione di telespettatori. Le altre partite si sono fermate sotto: Roma-Udinese (816.326), Milan-Venezia (653.985), Sampdoria-Napoli (395.685), Bologna-Genoa (378.720), Torino-Lazio (152.195), Cagliari-Empoli (95.159), Salernitana-Verona (69.321) e Atalanta-Sassuolo (58.679). Le quattro finestre di ‘Zona Gol’ hanno complessivamente raccolto 632.273 individui.