Politics Berlusconi, da drago a cui si offrono le vergini a statista (in...

Berlusconi, da drago a cui si offrono le vergini a statista (in ospedale)

E’ strana la vicenda di Berlusconi. Da tremendo e orrido orco, per chi ha una certa memoria la lettera di Veronica Lario in cui lo si definiva drago a cui venivano offerte le vergini, a padre della patria. Oggi delle sue scappatelle non parla più nessuno. Emerge e affiora quel che manca nella politica contemporanea, e che Berlusconi – come ogni istrionico interprete delle italiche cose – è riuscito a seppellire in un cumulo incredibile di vizi, vizietti, idiosincrasie, capricci.

Silvio Berlusconi nel mirino dei media per 20 anni

Per vent’anni il mondo giornalistico di cui faccio parte ha attaccato a testa bassa. Sull’ex Cavaliere, giacché pure quel titolo gli fu levato, hanno marciato a tappe forzate generazioni di cronisti, migliaia di documenti secretati sono stati diffusi, di interrogatori, di indiscrezioni. Ci sono state le condanne, ovviamente. E visto che rispetto la legge, rispetto le condanne. Ci sono stati gli eccessi. Tutta la panna del latte, la parte grassa, quella che fa male, adesso è stata estratta.

Silvio Berlusconi ancora alle prese con il Ruby Ter

Un ultimo appuntamento tra qualche giorno, per il Ruby Ter. Che poi, anche Ruby, era il 2010. Oggi ha 29 anni, Ruby. Pare che viva in Messico, che si sia sposata due volte. Nessuno l’ha più vista. Ma il processo è ancora qui, in mezzo a noi. Amen. E Berlusconi? Berlusconi riesce a sorprendere ancora. Già in via di santificazione, ancora in vita. Già sull’abbrivio dello statista. Vien da chiedersi se per vent’anni abbiamo sbagliato tutto. O se perché il panorama attuale è talmente desolante da far rimpiangere i vecchi tempi andati.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Politics

Ogni martedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Più articoli dello stesso autore

Cr7 dice no alla Coca Cola, ma si presta alle pubblicità per il poker online e il pollo fritto

Cristiano Ronaldo, detto cr7, vuole riciclarsi salutista. Alla Coca Cola dice no, ma il pollo fritto e il poker online?

Green pass: come ottenerlo e quando, in quali occasioni è obbligatorio – LA GUIDA

I vacanzieri italiani stanno scaldando i motori. C’è chi è già in villeggiatura, ma molti si stanno preparando per godersi quest’estate, dopo...

Bonus vacanze 2021 aggiornamento: come, quando e dove usarlo

Tempo di vacanze, esodi di massa? Quasi: 41 milioni di italiani si concederanno un periodo di ferie lontano da casa, ben 11...

Iscriviti a True Politics

Ogni martedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Notizie Correlate

Cr7 dice no alla Coca Cola, ma si presta alle pubblicità per il poker online e il pollo fritto

Cristiano Ronaldo, detto cr7, vuole riciclarsi salutista. Alla Coca Cola dice no, ma il pollo fritto e il poker online?

M5S fallito? La dimostrazione sono Raggi e Appendino

C'è un qualche contrappasso del destino nel fatto che proprio quelli che dovevano rinnovare tutto, alla fine sono sempre gli stessi. Il...

Giuseppe Conte, quella corrispondenza d’amorosi sensi con Alessandro Di Battista

Giuseppe Conte vuole coinvolgere Alessandro Di Battista. E per farlo sta inviando all'ex deputato diversi segnali...

Scalo Romana a Milano, l’architetto Paolo Mazzoleni sarà consulente del Masterplan vincitore

Ci sarà anche Paolo Mazzoleni nella “partita olimpica” per la trasformazione dello scalo ferroviario di Porta Romana

Beppe Grillo sul blog e Massimo D’Alema imbarazzano il Premier Mario Draghi

Le uscite di Beppe Grillo e Massimo D'Alema pro Cina disturbano il premier Mario Draghi, che punta sull'asse filo-atlantico