Nel derby di Averara il Popolo della Famiglia batte il Partito Gay

Ad Averara, Val Brembana, Fabio Annovazzi del Popolo della Famiglia batte Daniele Carboni del Partito Gay. Ma diventa sindaco Egman Mauro

Popolo delle Famiglia batte Partito Gay 19 a 5. Succede ad Averara, 180 abitanti incastonati nell’alta Val Brebana, dove si sono confrontati i due partiti radicalmente opposti.

Da una parte Fabio Annovazzi, con il Popolo della Famiglia. Dall’altra Daniele Carboni, carabiniere, per il Partito Gay. Mario Adinolfi se l’era presa a male: “E’ un imbroglio vero e proprio”, aveva tuonato.

Alla fine le urne hanno premiato “per modo di dire”, il Popolo della Famiglia.

Tuttavia hanno perso tutti e due, perché il jackpot dell’elezione a sindaco l’ha vinto Egman Mauro, della lista Insieme. Tra i due litiganti, il terzo gode. Anche nella bergamasca.