Politics Perché l'Iss ha taciuto sugli errori della Lombardia per mesi e mesi?

Perché l’Iss ha taciuto sugli errori della Lombardia per mesi e mesi?

Continua la battaglia tra Regione Lombardia e Istituto Superiore di Sanità. Ora l’Iss se ne viene fuori dicendo che da sempre i dati lombardi sono sbagliati. Ed è affermazione assai grave, gravissima. Se così fosse, ci vorrebbero le dimissioni in blocco. Dell’Istituto Superiore di Sanità. E non parliamo di politica, qui. Bisogna iniziare a darci un taglio, alla politica. Ma a casa mia, se uno riceve dati sbagliati e su quei dati vengono prese decisioni politiche (le zone rosse, arancioni e gialle), ha il dovere di dirlo chiaro e forte. Per capirci: l’Iss avrebbe dovuto emettere un comunicato stampa a maggio, o giugno, luglio, agosto, settembre eccetera con questo titolo: la Lombardia ci sta inviando i dati sbagliati. E invece no. Niente, nisba. Se ci sono stati errori, sono stati tollerati. Ma come si fa?

L’avesse fatto, l’Iss, non staremmo qui a discutere di come è stato possibile quello che è avvenuto dopo. Ma davvero vi sembra possibile che l’Istituto Superiore di Sanità non l’avrebbe fatto, anche solo per un po’ di sano pararsi il cu.o tutto italiano? E allora, forse qui c’è un pasticcio un po’ più profondo. Un pasticcio che affonda nei pasticci. Tanto più che da una parte non sappiamo come è fatto l’algoritmo, quindi non si può dare ragione o torto a Fontana, dall’altra vengono prodotti documenti che di definitivo non hanno nulla se non per i fan dell’una o l’altra tesi. Per rendersene conto basta guardare le ricostruzioni: leggete quella elaborata dalla Regione, e poi quella elaborata dal Pd. Sono convincenti tutte e due. E questo è un problema: perché in questo caso la verità non sta nel mezzo.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Politics

Ogni martedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Più articoli dello stesso autore

Covid e patologie cardiovascolari. Battistina Castiglioni ne parla a The True Show

Come ha reagito la rete cardiologica alla pandemia Covid? La dottoressa Castiglioni, consigliere nazionale GISE, a The True Show

Anemia falciforme, gli esperti a confronto

Tremila casi in Italia ma è la punta dell'iceberg: la dottoressa Erica Daina e la professoressa Maria Domenica Cappellini spiegano cosa serve dal lato terapie e organizzazione contro la malattia rara causata da una mutazione genetica ereditaria

Rsa, il piano Regione-Finlombarda contro la crisi delle strutture

Fino a tre milioni di euro di garanzie da Regione Lombardia. Dentro al piano da 30 milioni di euro gestito da Finlombarda spa – il braccio finanziario della Regione – che in qualità di intermediario finanziario assicurerà il “sostegno del fabbisogno di liquidità” alle Residenza Sanitarie Assistenziali (Rsa) no-profit accreditate con il sistema sanitario regionale

Iscriviti a True Politics

Ogni martedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Notizie Correlate

Antonio Barbato rinviato a giudizio

L’ex comandante della polizia locale Antonio Barbato è stato rinviato a giudizio nel procedimento aperto contro di lui per falso ideologico e frode in pubbliche forniture. Una vicenda processuale che si riferisce a fatti del 2015

Nel mondo “chiuso” della Società del Giardino c’è un nuovo presidente: Fiori

Tornare alla tradizione. Pare questa la parola d'ordine del nuovo presidente della Società del Giardino, Lorenzo Fiori

Silenzi Pd sull’addio di Gentili, il consigliere rompiballe che segue i soldi di Milano

Il Pd decide di non ricandidare a Milano il presidente della Commissione Antimafia, David Gentili. C'entrano qualcosa le sue domande scomode per la città?

Berlusconi, da drago a cui si offrono le vergini a statista (in ospedale)

Silvio Berlusconi sorprende ancora. Per 20 anni abbiamo sbagliato tutto o il panorama attuale è così desolante da far rimpiangere il passato?

Politici e social network, la top 10 dei più seguiti in Italia e nel mondo

L’avvento dei social network ha modificato radicalmente il rapporto tra la politica e i cittadini. Negli ultimi anni, in maniera esponenziale, i...