Live

Elezioni comunali a Carbonia 2021, risultati: Pietro Morittu sindaco

Dai primi exit poll ai risultati: elezioni comunali a Carbonia 2021. True-News segue lo spoglio in diretta a partire dalla chiusura delle urne.

Nelle isole (Sardegna e Sicilia) si è andati al voto domenica 10 e lunedì 11 ottobre 2021: a breve si potranno così sapere i risultati delle elezioni comunali di Carbonia 2021, previste per la scorsa primavera ma rimandate a causa della pandemia. Il protocollo di sicurezza è stato quello delle amministrative 2020: obbligo di indossare la mascherina e di igienizzare le mani prima e dopo il voto. Niente green pass salvo alcuni casi.

Sono 20 i capoluoghi di provincia e di regione che, in questa tornata autunnale, hanno rinnovato le proprie amministrazioni. Tra questi anche Napoli, RomaMilanoBologna e Pordenone.

Elezioni Carbonia, i risultati: spoglio in diretta lunedì 11

True-News segue in diretta le elezioni: oltre a dare in tempo reale il dato dell’affluenza alle urne, segue la cronaca in diretta dello spoglio. Verranno riportati i risultati delle elezioni a Carbonia fino ai dati definitivi, quando sarà chiaro il nome del nuovo sindaco della città sarda.

Sezioni scrutinate: 32/ 32

PIETRO MORITTU 65,75% SINDACO

LUCA PIZZUTO 21,31% CONSIGLIERE

DANIELA GARAU 12,95% CONSIGLIERE

Elezioni Carbonia, affluenza

L’affluenza è stata del 55,99% in leggero calo rispetto alla tornata precedente, quando si era arrivati al 61,72%.

Carbonia, i candidati

A Carbonia si presentano 3 candidati, sostenuti da altrettante coalizioni.

Paola Massidda, prima cittadina uscente del Movimento 5 Stelle, ha deciso di non ricandidarsi per un secondo mandato.

Il M5S, assieme alle liste del PCI, PSI ha optato per appoggiare la candidatura di Luca Pizzuto, segretario regionale della lista Articolo 1.

Piero Morittu è il candidato sindaco del Partito Democratico, sostenuto anche da altre cinque liste. La Lega, insieme a Noi con VoiPatto Civico, ha presentato la candidatura di Daniela Garau.

Eventuale ballottaggio

Se nessuno dei candidati supererà la soglia del 50% dei voti alla prima consultazione si andrà al secondo turno (dopo due settimane). In questa occasione i due candidati più votati al primo turno si fronteggeranno in un ballottaggio che decreterà l’esito finale delle consultazioni.