Steven Basalari, spaccone ma imprenditore vero che vuol comprarsi San Siro (per finta) 

Chi è Steven Basalari, tiktoker molto seguito? Storia di un imprenditore (in gamba, ma molto tamarro) e del suo nuovo progetto

Bella raga, sono Steven Basalari. Come vedete alle mie spalle sono a San Siro. Staserà ci sarà Milan – Chelsea, ma sono venuto qua per vedere l’immobile, in quanto sono molto interessato all’acquisto per fare qua dentro nel 2030 il Number One di Milano. Ho saputo che il Milan cambierà stadio, di conseguenza non poteva farmi mancare questa opportunità. Ovviamene, ragazzi, ho pensato anche a Donato, al mio socio: questo è un posto fantastico, di conseguenza all’esterno dello stadio farò la sua bancarella per vendere i panini.

Continuate a seguirmi per nuovi acquisti!”. Steven Basalari, che nel suo profilo TikTok si definisce un businessman, è il proprietario della discoteca Number One a Cortefranca, in provincia di Brescia. “Stavolta ho esagerato?”, si chiede lui stesso commentando il video. Forse sì… Ma Basalari è realmente un imprenditore in ascesa, anche a livello social: su TikTok ha 320.4K follower e 7.6M di mi piace’. Conosciamolo meglio. 

Chi è Steven Basalari e cosa fa nella vita

Ciao! Sono Steven Basalari e sono il proprietario della discoteca Number One di Brescia”, è la presentazione con cui apre ogni suo video, accompagnato dal solito look (tamarro) d’ordinanza. Ovvero: occhiali da sole a qualsiasi ora del giorno e della notte, camicia super griffata (non è un “no logo”, questo l’abbiamo capito), orecchino a cerchio su entrambi i lobi delle orecchie, capelli impomatati tutti all’indietro.

@stevenbasalarisiete d’accordo con me?♬ suono originale – Steven Basalari

Cosa fa nella vita? Il trentenne bresciano innanzitutto ha ereditato il Number One, storica discoteca che dal 1978 attira giovani da tutta la Lombardia, dal padre Mario Basalari, che è morto a 80 anni nel febbraio 2022, portando via con sé un pezzo di storia della disco italiana. Come hanno scritto i fan sui social, era “l’ultimo dei veri discotecari”, sempre pronto ad accogliere in pista da ballo gli avventori del suo locale con lo storico pollice all’insù e l’immancabile sorriso.

“Mio padre era settimo di nove fratelli, che spesso non avevano nemmeno il pane da mangiare sulla tavola. Oggi che non c’è più, ho ereditato il suo impero”.

Non solo. Sembra che anche la grinta di Mario Basalari sia stata ereditata dal figlio, per il quale la discoteca Number One oggi è solo una tra le tante attività da seguire: come racconta lui stesso su TikTok, è proprietario di altre due discoteche, il Qi Clubbing e il Kacao (entrambe in provincia di Brescia), ma possiede anche il ristorante Villa Desiderio a Capriano del Colle, sempre in provincia di Brescia: una cascina circondata da ettari di vitigni, dai quali si ricava circa un milione di bottiglie all’anno.

Non solo: dal 2016 Basalari investe anche nella compravendita immobiliare online. 

@stevenbasalariL’ultimo e’ stato proprio un affare 🎯♬ suono originale – Steven Basalari

Steven Basalari e Donato dei Monti Lattari

Last but not least, infine, la partnership con un Donato dei Monti Lattari, personaggio molto seguito su Tikok, famoso per i suoi panini e per le sue (dis)avventure lavorative, che si sono concluse con l’addio alla salumeria di Napoli in cui lavorava da tempo.

Pare che a breve Donato potrà aprire un’attività tutta sua, proprio grazie al supporto di Steven Basalari. Insomma, presto li sentiremo annunciare insieme: “Bella raga, con o senza mollica?”.

https://www.true-news.it/future/il-dramma-umano-di-donato-dei-monti-lattari