Nuovi mostri di TikTok: l’incredibile storia di Fusillo

Continua su True-News la galleria di ritratti dei personaggi italici più seguiti (e discussi) di TikTok: stavolta vi raccontiamo le vicende di Fusillo e della sua “pagnottella”

Siamo un paese disperato. Lo sapevamo già, direte voi: è vero, ma le conferme non hanno mai fine. L’ennesima arriva facendosi un giro su TikTok e scoprendo come in Italia si possa conquistare la fama a soli 18 anni: ecco a voi Fusillo, che entra di diritto nell’esercito dei “nuovi mostri” 2.0, come True-News li ha definiti nella puntata dedicata ai novelli Gianluca Vacchi. 

Traghettandoci dal filone dei ricchi cafoni a quello dei cafoni muscolosi, Fusillo mette le cose in chiaro fin dal nome scelto per il suo account: @saixquelloduro.

Giovanissimo, super palestrato, vanta – udite, udite – ben 72mila follower e 1,8 milioni di ‘mi piace’. Il suo vero nome lo svela però solo su Instagram: Kevin Triglia, classe 2004, non se la passa male nemmeno su questo social network, dove si presenta con oltre 22mila follower e un link (vietato ai minori di 18 anni) da cliccare per vedere contenuti… off limits. 

Avanzano i “nuovi mostri” di TikTok… Gianluca Vacchi, scansati

Su TikTok Fusillo e la sua “pagnottella”

Aria da ragazzino e fisico da super uomo, Fusillo ha una cascata di riccioli rossi su un viso pieno di lentiggini (un bel filtro real freckles), a contrasto con il brillocco tamarro che porta all’orecchio, la rosa rossa tatuata sul collo e, soprattutto, i muscoli che mostra con tanto orgoglio (impossibile trovare un post in cui non si faccia vedere a torso nudo). Il tratto distintivo di cui va più fiero? La sua “pagnottella”, termine allusivo che indica il  suo bicipite destro.

 

Il profilo di @saixquelloduro, che è anche un ex giocatore di Fortnite, è una serie interminabile di prove di forza, provocazioni, sticht con altri tiktoker cafonal-muscolosi, come Alex Stana, e messaggi di sfida a Danny Lazzarin, quello sì volto del fitness italiano, content creator e imprenditore di origini vicentine, con oltre 600mila followers su Instagram e tre aziende di cui occuparsi. “Oh Danny, tu fai continuamente il grosso, ma ultimamente dubbio: sbaglio o non hai mai fatto vedere i quadricipiti in un video? (…) Quando vuoi fare una gara di squat, la mia coscia di pollo è bella carica”.

E ancora, rivolto ad altri account: “Fratello, ma tu pensi di poter davvero competere con questa pagnottella? Non c’è storia contro di me”. “Prima di fare il grosso, perché fai boxe ricordati che questo petto rompe i tuoi guantoni”. “Se mai mi vedrai dal vivo, abbasserai la testa come tutti davanti alla mia pagnottella. E poi tu ce l’hai una gamba così?“. “Un’ultima cosa: chiedi a tua moglie cosa ha fatto con la mia faccia sul manichino”.

Sì, perché, a sentire Fusillo, ovviamente, tutte le donne sono ai suoi piedi, dalle mamme delle sue fan alle fidanzate dei buttafuori, che lui ama andare a “st3endere”. 

Pare pure che toccare la pagnottella di Fusillo, che è “il 2004 (il suo anno di nascita, ndr) più grosso del mondo”, porti fortuna, ma ai bambini che gli chiedono di farlo lui risponde di no. “Non si può”, afferma con tono da macho.

E per fortuna. Ce ne faremo tutti una ragione, caro Fusillo, non sarà difficile. 

@saixquelloduroOvvio che domande… Ig: saix__tm♬ original sound – Mason⚾️

@saixquelloduroNon ti risponderà il manichino😂😂 ig: saix__tm♬ suono originale – saix__tm