Yari Selvetella, chi è: biografia, moglie e libri dello scrittore

Yari Selvetella è uno scrittore ed autori di alcuni programmi della Rai. Ha iniziato a pubblicare libri da molto giovane.

Yari Selvetella è uno scrittore e autore di programmi televisivi. Da giovanissimo ha iniziato a scrivere e pubblicare libri, occupandosi di diverse tematiche. Nel 2022 è uscito il suo ultimo libro dal titolo Vite mie.

Yari Selvetella, chi è: biografia e moglie

Yari Selvetella è nato a Roma nel 1976. Nella sua vita professionale ha scelto la strada della scrittura per poi diventare giornalista e autore televisivo, lavora per la Rai collaborando con diversi programmi di Raiuno tra cui “Unomattina – Il caffè di Raiuno“.

Selvetella è stato sposato: nel suo libro  Le stanze dell’addio (Bompiani, 2018), ha raccontato la malattia e la morte prematura della moglie Giovanna De Angelis, editor e promettente scrittrice, scomparsa nel 2013 per un male incurabile.

I libri dello scrittore

Il suo primo lavoro come scrittore è stata la prima biografia del cantautore Rino Gaetano. Tra i suoi ultimi romanzi Le regole degli amanti (Bompiani 2020), premio Cambosu, Le stanze dell’addio (Bompiani 2018), candidato al premio Strega, La banda Tevere (Mondadori 2015).

Ha pubblicato il libro di poesie La maschera dei gladiatori (CartaCanta 2014).

Lo scrittore dopo il grande successo di “Roma Criminale” si è occupato per diverso tempo di cronaca nera della capitale in opere come “Banditi“, “Criminali e Fuorilegge di Roma” e “L’impero del crimine” anticipando lo scottante tema della mafia a Roma. Nel 2022 è uscito Vite mie: “un romanzo pervaso di riflessioni sull’amore, sulla famiglia, sul nostro rapporto con il tempo che passa.

Un libro emozionante e commovente che con una scrittura ipnotica, nitida, plastica, prova a raccontarci qualcosa di essenziale che sempre ci sfugge”.

 

LEGGI ANCHE: Esterno notte, il film sul rapimento di Aldo Moro su Rai 1: quando va in onda, quante puntate e il cast