Live

Spiagge Sardegna, basta furti di “conchiglie, sabbia e coralli”. Lo spot di Caterina Murino

Visibile dal 19 luglio lo spot con protagonista Caterina Murino per sensibilizzare contro i furti di sabbia e conchiglie in Sardegna.

Da lunedì 19 luglio è in onda lo spot pubblicitario “Portala nel cuore”, ideato da ADM in collaborazione con la Regione Autonoma della Sardegna e volto a sensibilizzare i turisti sui continui furti di sabbia, conchiglie e altri materiali naturali che avvengono ogni anno nelle spiagge della Sardegna. Tra i testimonial, l’attrice sarda Caterina Murino.

“Portala nel cuore”: lo spot pubblicitario contro i furti delle spiagge in Sardegna

Visibile dal 19 luglio il secondo video della campagna di sensibilizzazione “Portala nel cuore“, un progetto ideato e realizzato dall’Autorità dei Monopoli in collaborazione con la Regione Autonoma della Sardegna e volto a contrastare i furti di sabbia, conchiglie e coralli dalle splendide spiagge sarde.

Rubare materiali naturali dalle spiagge per conservare il ricordo di una vacanza può sembrare un gesto innocuo, ma è in realtà illecito e sanzionabile, perché mette a rischio il lungo processo di formazione delle spiagge stesse. Oltre a impoverire il paesaggio e deturpare l’ambiente, è furto alla bellezza della natura e a chi vorrà goderne in futuro.

Spiagge Sardegna, in onda lo spot con Caterina Murino

L’attrice sarda Caterina Murino è insieme a Geppi Cucciari e Luigi Datome una testimonial della campagna pubblicitaria “Portala nel cuore”.

Portare via sabbia, conchiglie o coralli dalle nostre spiagge è un illecito, ma anche un furto al loro futuro. Un furto anche a tutte le persone che hanno il diritto di godere appieno della bellezza che solo la Sardegna è capace di donare. Non serve un po’ di sabbia per ricordare la Sardegna… Fate come me: portatela nel vostro cuore“, recita Caterina Murino in una parte del video prodotto per la campagna pubblicitaria.

Link al video