Sciopero voli 17 luglio: ecco le compagnie di volo in sciopero

Non sono bastati gli scioperi dei voli del'8 e del 25 giugno: un nuovo sciopero dei voli ci sarà il 17 luglio e creerà ulteriori disagi.

Non è bastato il primo sciopero dei voli del 25 giugno a tormentare gli italiani pronti a recarsi in vacanza. Il 17 luglio, infatti, è previsto un secondo sciopero di 24 ore di alcune compagnie di volo che potrebbe creare agli italiani ulteriori disagi.

Sciopero voli 17 luglio: ecco le compagnie di volo in sciopero

Domenica 17 luglio Filt Cgil e Uiltrasporti hanno indetto un nuovo sciopero dei voli di 24 ore, che è destinato a creare ulteriori disagi per gli italiani pronti a godersi i giorni di ferie.

Piloti e assistenti di volo che per ora hanno deciso di prendere parte all’agitazione sono di  Ryanair, Malta Air e della società CrewLink perchè anche dopo gli scioperi dell’8 e del 25 giugno “non è ancora stato avviato da parte aziendale un confronto sulle problematiche che da mesi affliggono il personale navigante

Le dichiarazioni delle organizzazioni sindacali

“I lavoratori italiani di Ryanair, Malta Air e CrewLink che hanno aderito numerosi alle prime due azioni di sciopero – sottolineano le organizzazioni sindacali Filt Cgil e Uiltrasporti – rivendicano contratti che garantiscano condizioni di lavoro dignitose, la cancellazione dell’accordo sul taglio degli stipendi introdotto per affrontare un periodo di crisi non più attuale e stipendi almeno in linea ai minimi salariali previsti dal contratto nazionale del trasporto aereo del nostro Paese, come prevede la legge.

Confidiamo in un’immediata apertura al dialogo da parte di Ryanair, così da poter evitare ai passeggeri disagi e cancellazioni di voli durante il periodo estivo”.

Leggi anche: Voli cancellati e scioperi, ecco cosa succederà in estate