Sanremo 2023 regolamento della finale: cosa cambia?

Ad meno di tre settimane dall'inizio della 72esima edizione, Sanremo 2023 cambia il regolamento della finale, come annunciato dalla Rai.

Ad ormai meno di tre settimane dall’inizio della 72esima edizione, Sanremo 2023 cambia il regolamento della finale, come fatto presente dalla stessa Rai. Le modifiche toccano soprattutto la serata finale, in vista della celebrazione del vincitore.

Una volta annunciate le co-conduttrici che prenderanno parte all’evento, arriva già un’altra novità che continua a porre Sanremo al centro dell’attenzione.

Sanremo 2023, come cambia il regolamento della finale?

Dopo aver scelto le co-conduttrici, ovvero Chiara Ferragni, Chiara Francini, Francesca Fagnani e Paola Egonu, si passa ad altre novità, ovvero le modifiche al regolamento della finale di Sanremo.

Nella serata finale verrà annunciato il vincitore, attraverso le votazioni del pubblico tramite televoto. Al termine della votazione, verrà aggiornata la classifica degli artisti (e delle canzoni), tenendo conto anche dei voti ottenuti nelle serate precedenti. Dopodiché ci sarà una votazione legata ai primi cinque artisti in lista per merito dei voti effettuati dal pubblico (con il 34% del peso), dalla Giuria di Sala Stampa, Radio, Web e TV (33%) e dalla Giuria Demoscopica (33%).

Chiuse anche queste votazioni sarà redatta una classifica con le prime cinque canzoni, anziché tre (come succedeva in passato); il primo in classifica sarà il vincitore del Festival.

Saranno dunque cinque i cantanti che verranno chiamati in finale, con un solo vincitore. Questo porterà la serata finale a prolungarsi ulteriormente, dato che dovranno esibirsi ben cinque artisti invece dei classici tre (e dovrebbe dunque terminate in tarda serata). Questo potrebbe garantire maggiori ascolti, più spazio ai diversi concorrenti in gara – tanto apprezzati dal pubblico – e potrebbe “limitare” gli ascolti di C’è Posta per te, che andrà in onda proprio quella sera, Sabato 11 Febbraio.

I super ospiti di Sanremo

Oltre ai tanti personaggi già chiamati, non mancheranno i “super ospiti” di Sanremo. Già annunciati Gianni Morandi, Al Bano e Massimo Ranieri, ai quali si aggiungono i Black Eyed Peas e anche i Pooh.

Tanti nomi tra presente e passato, con lo scopo di divertire e intrattenere.