Quella volta che De Andrè disse che Sanremo non serviva a niente. VIDEO

De André a Sanremo non c'è mai stato e in una vecchia intervista degli anni 80' spiega i motivi della sua decisione di non andare al Festival

Fabrizio De André a Sanremo non c’è mai stato né come artista in gara né come ospite. Il cantautore genovese aveva una sua idea chiara del Festival e in un’ intervista degli anni 80′ spiega le sue ragioni.

De André mai a Sanremo: il motivo

Il Festival di Sanremo negli ultimi anni risponde ad altre logiche per fare share e rimanere al passo con i tempi e non sono i tempi più solo della musica.

Il Festival si è trasformato, è mutato ma non da oggi e già diversi anni fa, un grandissimo artista si tirava fuori da una competizione delle “ugole” che era lontana dal suo modo di vivere la musica.

Il cantautore genovese Fabrizio De André non ha mai partecipato al Festival di Sanremo né da artista in gara né da ospite. Già ai tempi di André, non solo l’artista, ma anche qualche giornalista pensava che il Festival rispondeva più al look e al personaggio anziché alla musica.

Faber su Sanremo: “Il Festival è una gara di ugole”. VIDEO

Fabrizio de André rilasciò un’intervista al giornalista Enzo Biagi nel lontano 1985 nel corso della quale spiegò i motivi della sua decisione di non partecipare al Festival di Sanremo.

La musica di De André era i suoi sentimenti, era questa la sua tecnica musicale. Un modo di cantare, il suo, che secondo l’artista genovese non poteva essere oggetto di competizione, dunque per lui il Festival di Sanremo si riduceva a una semplice gara sportiva.

La risposta di André nell’intervista a Enzo Biagi risulta ancora attuale e potrebbe rispondere a quelli che oggi si chiedono Sanremo che strada ha preso.

LEGGI ANCHE: Fabrizio De Andrè morte: 23 anni dalla scomparsa del cantautore