Pentecoste: significato, quando e perché si festeggia, differenza con l’Ascensione

Pentecoste è una delle festività più importanti per i Cristiani per il suo significato che ha assunto nel corso dei secoli.

Pentecoste: rappresenta una delle festività più importanti per il calendario liturgico dei Cristiani. Le sue origini sono ben diverse dal significato che ha assunto poi ai giorni nostri.

Pentecoste: significato

La Pentecoste rappresenta in cui lo Spirito Santo scese sui discepoli di Gesù. Con la Pasqua e il Natale costituisce una delle feste più importanti del calendario liturgico. La parola  viene dal greco antico πεντηκοστή [ἡμέρα]pentecosté [hēméra], che significa “cinquantesimo [giorno]”.

Quando e perché si festeggia

Cade sempre di domenica, cinquanta giorni dopo la Pasqua. Ecco perché la celebriamo ogni anno in una domenica diversa. Ad esempio, nel 2023 si festeggerà domenica 28 maggio.

Inizialmente il popolo ebraico lo celebrava, appunto cinquanta giorni dopo la Pasqua. Era un festa agricola, di ringraziamento a Dio per i doni delle terra, che coincideva con l’inizio della mietitura del grano e i primi frutti. Più tardi su questa celebrazione originaria si innestò la memoria del dono delle Tavole della Legge fatto da Dio a Mosè sul monte Sinai.

La discesa dello Spirito Santo viene raccontata al capitolo 2 degli Atti degli Apostoli: «Mentre stava compiendosi il giorno della Pentecoste – recita il testo –, si trovavano tutti insieme nello stesso luogo. Venne all’improvviso dal cielo un fragore, quasi un vento che si abbatte impetuoso, e riempì tutta la casa dove stavano. Apparvero loro lingue come di fuoco, che si dividevano, e si posarono su ciascuno di loro, e tutti furono colmati di Spirito Santo e cominciarono a parlare in altre lingue, nel modo in cui lo Spirito dava loro il potere di esprimersi».

La differenza con l’Ascensione

L’Ascensione si festeggia quaranta giorni dopo la Domenica di Pasqua quando Gesù apparve ai discepoli  dopo la Risurrezione. Si festeggia, dunque, l’ascesa di Gesù al cielo.

LEGGI ANCHE: L’Aquila, paura per le suore di clausura per un raid notturno: ragazzi nudi in chiesa