Pavia, violenza sessuale su ragazza di 24 anni: fermato aggressore

A Pavia è avvenuta una violenza sessuale ai danni di una ragazza di 24 anni, in pieno centro e in piena notte.

L’ennesimo caso di cronaca che, ormai, sembra essere diventato pura normalità. A Pavia è avvenuta una violenza sessuale ai danni di una ragazza di 24 anni, in pieno centro e in piena notte.

Arrestato l’aggressore, uomo di 33 anni.

Violenza sessuale a Pavia

È accaduto la notte scorsa, tra il 9 e il 10 Maggio, nella città di Pavia. I protagonisti della vicenda sono stati una donna e un uomo: vittima e carnefice. Si è consumata una spiacevole vicenda, per via di una violenza sessuale ai danni di una 24enne. La ragazza stava rientrando a casa, nella zona del centro di Pavia, quando improvvisamente ha visto avvicinarsi un uomo che, con una scusa, l’ha raggiunta e ha provato a violentarla. La vittima si è subito divincolata e ha cominciato ad urlare, sperando di trovare soccorso.

Era l’una di notte, tra Corso Cavour e via Porta Marica. Nonostante la tarda ora, la ragazza è riuscita ad attirare l’attenzione di alcuni passanti che, sentendo le urla, si sono avvicinati e l’hanno aiutata, costringendo l’uomo a fuggire per non essere bloccato.

Le grida di aiuto le hanno dunque permesso di essere salvata da altre persone che si sono avvicinate per capire cosa stesse accadendo. Dopodiché è giunta sul posto la polizia, la quale ha ascoltato la testimonianza della vittima e ha analizzato la situazione. Perlustrando la zona, le forze dell’ordine sono riuscite a identificare il colpevole. Si tratta di un uomo di circa 33 anni, di origini straniere. Una volta catturato, l’aggressore è stato portato presso il carcere di Torre del Gallo, nella località pavese.

Per fortuna il tentativo di aggressione non è andato a buon fine e la ragazza è riuscita a salvarsi. L’uomo, colpevole di tale reato, è stato già arrestato e sono, attualmente, in corso gli ultimi accertamenti.

LEGGI ANCHE: Violenza sessuale su dodicenne, indagato animatore di 24 anni.