Paura per Wilma Facchinetti, ricoverata in codice rosso

Wilma Facchinetti ha avuto un malore ed è stata ricoverata in codice rosso. Spavento per Francesco Facchinetti, ma ora sta bene

Paura per Wilma Facchinetti, ricoverata in ospedale in codice rosso. La moglie di Francesco Facchinetti, infatti, è caduta da un cavallo e lo zoccolo dell’animale gli è passato sopra la testa. L’incidente, che ha spaventato moltissimo la modella brasiliana, gli ha provocato un taglio dietro alla nuca e uno sul mento.

Wilma Facchinetti in ospedale: le sue condizioni

Dopo l’incidente Wilma Facchinetti e il marito Francesco Facchinetti sono corsi in ospedale.

Uno spavento che, però, si è risolto per il meglio. La donna, infatti, avrebbe riportato una commozione cerebrale e qualche punto di sutura sul mento, ma ora lo spavento principale è rientrato. Francesco Facchinetti però, su Instagram, ha voluto spiegare come avere delle cure immediate non sia stato però per nulla semplice. «Wilma è stata parcheggiata al pronto soccorso di Desio – ha fatto sapere l’artista – Aveva mal di testa e nausea, un sospetto trauma cranico, ma i medici ci hanno detto che prima di una tac ci sarebbero volute 6 ore.

A quel punto mi sono consultato con i miei medici di fiducia. E, vista l’assurdità della situazione, ho deciso di riportarla a casa».

Le dimissioni e il ritorno in pronto soccorso

La situazione, però, tornati a casa ha ancora avuto una soluzione totale. Wilma, infatti, si è sentita male una seconda volta e ciò ha costretto la coppia a dover ritornare in ospedale. Arrivata al pronto soccorso di Cantù la moglie di Facchinetti ha ricevuto tutte le cure del caso.

«Mia moglie è stata ricoverata in codice rosso, gli hanno fatto tutti gli esami neurologici, tac compresa ed è potuta tornare a casa».