Nomination Oscar 2023, quali sono i possibili candidati?

In vista di uno degli eventi più attesi dell'anno, si ipotizza sulle possibili nomination agli Oscar 2023, in programma il 12 Marzo.

In vista di uno degli eventi più attesi dell’anno, si ipotizza sulle possibili nomination agli Oscar 2023, in programma il 12 Marzo. Mancano così meno di due mesi alla 95° edizione degli oscar e c’è molta curiosità per quanto riguarda i candidati, che verranno comunicati oggi, in data 24 Gennaio.

Intanto la rivista Variety ha redatto una propria lista, prevedendo le varie scelte.

Le possibili nomination agli Oscar 2023: alcune ipotesi

Gli oscar rappresentano da sempre il premio più importante dal punto di vista cinematografico. Giunti all’edizione numero 95, il 12 Marzo 2023 avrà inizio l’evento, che verrà condotto da Jimmy Kimmel, conduttore per la terza volta (in passato aveva svolto questo ruolo nel 2017 e nel 2018). Il luogo dell’evento sarà il Dolby Theatre di Los Angeleslocation storica.

Per l’occasione verranno premiati registi, produttori e attori e proprio Martedì 24 Gennaio si sapranno i candidati, che verranno comunicati dalle ore 14:30.

In attesa di scoprire i candidati, ecco le ipotesi redatte da Variety:

Miglior Film

  • Top Gun: Maverick
  • The Fabelmans
  • Gli spiriti dell’isola
  • Everything Everywhere All at Once
  • Tár
  • Elvis
  • Niente di nuovo sul fronte occidentale
  • Triangle of Sadness
  • Women Talking
  • The Whale

Miglior regista

  • Todd Field per Tár
  • Daniel Kwan, Daniel Scheinert per Everything Everywhere All at Once
  • Martin McDonagh per Gli spiriti dell’isola
  • Ruben Östlund per Triangle of Sadness
  • Steven Spielberg per The Fabelmans

Miglior attore protagonista

  • Austin Butler per Elvis
  • Colin Farrell per Gli spiriti dell’isola
  • Brendan Fraser per The Whale
  • Tom Hanks per Non così vicino
  • Bill Nighy per Living

Miglior attrice protagonista

  • Cate Blanchett per Tár
  • Viola Davis per The Woman King
  • Ana de Armas per Blonde
  • Danielle Deadwyler per Till
  • Michelle Yeoh per Everything Everywhere All at Once

Miglior attore non protagonista

  • Paul Dano per The Fabelmans
  • Brendan Gleeson per Gli spiriti dell’isola
  • Barry Keoghan per Gli spiriti dell’isola
  • Ke Huy Quan per Everything Everywhere All at Once
  • Ben Whishaw per Women Talking

Miglior attrice non protagonista

  • Angela Bassett per Black Panther: Wakanda Forever
  • Hong Chau per The Whale
  • Kerry Condon per Gli spiriti dell’isola
  • Jamie Lee Curtis per Everything Everywhere All at Once
  • Michelle Williams per The Fabelmans

Ipotesi e previsioni su sceneggiature e vari effetti

La rivista Variety ha stilato una classifica ben dettagliata, dividendola settore per settore:

Miglior sceneggiatura originale

  • Gli spiriti dell’isola
  • Everything Everywhere All at Once
  • The Fabelmans
  • Tár
  • Triangle of Sadness

Miglior sceneggiatura non originale

  • Niente di nuovo sul fronte occidentale
  • Living
  • Anche io
  • Top Gun: Maverick
  • Women Talking

Miglior film d’animazione

  • Pinocchio di Guillermo del Toro
  • Inu-ō
  • Marcel the Shell with Shoes On
  • Il gatto con gli stivali 2: L’ultimo desiderio
  • Red

Miglior scenografia

  • Niente di nuovo sul fronte occidentale
  • Avatar: La via dell’acqua
  • Babylon
  • Elvis
  • The Fabelmans

Miglior fotografia

  • Elvis
  • Empire of Light
  • The Fabelmans
  • Tár
  • Top Gun: Maverick

Miglior costume

  • Babylon
  • Black Panther: Wakanda Forever
  • Don’t Worry Darling
  • Elvis
  • La signora Harris va a Parigi

Miglior montaggio

  • Niente di nuovo sul fronte occidentale
  • Gli spiriti dell’isola
  • Elvis
  • Everything Everywhere All at Once
  • Top Gun: Maverick

Miglior trucco e acconciatura

  • Niente di nuovo sul fronte occidentale
  • Amsterdam
  • The Batman
  • Blonde
  • Elvis

Migliori effetti sonori

  • Niente di nuovo sul fronte occidentale
  • Avatar: La via dell’acqua
  • Elvis
  • Pinocchio di Guillermo del Toro
  • Top Gun: Maverick

Migliori effetti speciali

  • Avatar: La via dell’acqua
  • The Batman
  • Nope
  • Tredici vite
  • Top Gun: Maverick

Menzione d’onore anch per il lato musicale, con la colonna sonora e la canzone originale:

Miglior colonna sonora

  • Niente di nuovo sul fronte occidentale
  • Babylon
  • The Fabelmans
  • Pinocchio di Guillermo del Toro
  • Women Talking

Miglior canzone originale

  • Black Panther: Wakanda Forever
  • Pinocchio di Guillermo del Toro
  • RRR
  • Spirited
  • Tell It Like a Woman

Nomination Oscar 2023: si chiude con le ipotesi su documenti, film stranieri e documentari

Non mancano anche le probabili candidate per il miglior documentario e il miglior film straniero. Stessa cosa per i tanti cortometraggi.

Ecco, di seguito le “previsioni”:

Miglior documentario

  • All That Breathes
  • Descendant
  • Fire of Love
  • Hallelujah: Leonard Cohen, a Journey, a Song
  • Navalny

Miglior film straniero

  • Niente di nuovo sul fronte occidentale
  • Argentina, 1985
  • Close
  • Decision to Leave
  • The Quiet Girl

Miglior cortometraggio d’animazione

  • Il bambino, la talpa, la volpe e il cavallo
  • The Flying Sailor
  • Ice Merchants
  • New Moon
  • Save Ralph

Miglior cortometraggio documentario

  • As Far as They Can Run
  • The Flagmakers
  • The Martha Mitchell Effect
  • Nuisance Bear
  • 38 at the Garden

Miglior cortometraggio live action

  • An Irish Goodbye
  • Le pupille
  • The Red Suitcase
  • Sideral
  • Warsha