Morto Matteo Concari, sindaco di Soragna: causa morte, vita, carriera

Choc a Salsomaggiore, morto Matteo Concari, sindaco di Soragna: la causa della morte è un malore improvviso durante una cerimonia.

Salsomaggiore sotto choc, morto il sindaco di Soragna Matteo Concari: qual è la causa della morte? Il politico ed imprenditore, eletto primo cittadino nel settembre del 2020, aveva solo 45 anni.

Morto Matteo Concari, sindaco di Soragna: la causa della morte è un malore improvviso

Una tragedia improvvisa ha scosso Salsomaggiore, nel corso di una cerimonia in onore dei bersaglieri questa mattina, domenica 3 luglio. Il sindaco di Soragna, Matteo Concari, è morto a causa di un malore improvviso che lo ha colpito mentre presenziava all’evento.

Concari, sotto gli occhi dei colleghi sindaci, si è accasciato improvvisamente al suolo. La presenza di agenti e militari ha permesso l’arrivo immediato dei soccorsi, che però non è servito a nulla. Nonostante i tentativi di rianimazione, ormai non c’era più nulla da fare.

Chi era Matteo Concari: era stato eletto nel settembre 2020

Matteo Concari era un noto imprenditore di Soragna, eletto sindaco nel settembre 2020 con la lista Sempre per Soragna.

In passato aveva ricoperto la posizione di assessore nella giunta di Salvatore Iacone Farina. Concari si era conquistato il ruolo di primo cittadini raccogliendo il 40,26% delle preferenze, battendo la concorrenza di Silvia Parodi, ferma al 30,34% Federico Giordani, terzo con il 29,39%. È scomparso giovanissimo, all’età di soli 45 anni.