Morto Frank Pesce, attore di “Beverly Hills Cop” e “Top Gun”

Morto Frank Pesce, attore e caratterista molto noto negli anni '80. Amico di Sylvester Stallone, ha recitato in Beverly Hills Cop e Top Gun.

Frank Pesce è morto all’età di 75 anni. L’attore americano di origini italiane si è spento in California, per complicazioni legate alla demenza senile. In carriera ha recitato in una serie di film classici degli anni ’80, come Top Gun, Beverly Hills CopFlashdance.

Morto Frank Pesce, l’attore di Beverly Hills Cop e Top Gun aveva 75 anni

Frank Pesce si è spento all’età di 75 anni per complicazioni legate alla demenza senile, condizione che combatteva ormai da anni.

Il caratterista americano è morto lo scorso weekend nella sua casa in California. La notizia arriva dalla sua compagna, Tammy Scher, che ha annunciato la perdita al giornale online Deadline: Non ho mai conosciuto un uomo come lui. Frank era sempre divertente, intrigante e affascinante. Non aveva paura di avvicinarsi a nessuno e di fare immediatamente conoscenza”.

Nato a New York nel 1946, l’attore americano di origini italiane era molto amico di Sylvester Stallone ed in carriera era comparso in molti film di successo.

Recitò in molte pellicole che hanno segnato gli anni ’80, come Top Gun, Beverly Hills CopAmerican GigolòMidnight runFlashdance. Il suo ultimo film risale al 2015, quando recita in Creed, lo spin-off della saga di Rocky con protagonista Michael B. Jordan. In carriera ha recitato anche per la televisione, con alcune apparizioni in Miami Vice Knight Rider.

Nel 1991 si diede alla scrittura: è l’autore del soggetto della commedia 29th Street, grande successo negli Stati Uniti.

La storia racconta di un uomo italoamericano che vince oltre 6 milioni di dollari alla lotteria. Inizialmente Frank Pesce sosteneva che il film fosse autobiografico, ma negli anni successivi ha smentito tutto scherzosamente al Los Angeles Times: “Credete che starei ancora a fare film se avessi vinto tutti quei soldi?”.