Live

Migranti: in 230 scavalcano la barriera di Melilla ed entrano in Spagna dal Marocco

Circa 230 migranti oggi sono entrati in Spagna dopo aver saltato la barriera posta tra il Marocco e il territorio di Melilla

Circa 230 migranti oggi sono entrati in Spagna saltando la barriera posta tra il Marocco e il territorio di Melilla, una città autonoma spagnola situata sulla costa orientale del Marocco, nell’Africa del Nord

Il fatto è avvenuto verso le 7 di mattina di giovedì 22 luglio. Si tratta di uno dei salti di massa della barriera tra il Marocco e la Melilla che hanno coinvolto più persone negli ultimi anni.

Migranti Spagna oggi, come sono arrivati

I migranti di origine sub sahariana, alcuni dei quali feriti, sono arrivati al Centro di soggiorno temporaneo per immigrati di Melilla attraversando diversi quartieri della città, chiedendo asilo politico. All’arrivo sono stati curati e posti in quarantena.

All’interno della struttura ci sono già in quarantena altri due gruppi -uno di un centinaio di persone, un altro di una ventina- che sono riusciti a scavalcare la recinzione la settimana scorsa.

Migranti Spagna, altri tentativi nei giorni precedenti

Nei giorni precedenti, un altro gruppo in numero inferiore, circa una ventina, ha tentato di superare irregolarmente la barriera.

Come riporta El Mundo, si tratta del terzo scavalcamento della recinzione di Melilla, alta circa sei metri, negli ultimi dieci giorni.