Live

Matrix 4 Resurrections: nel 2021 Keanu Reeves è di nuovo Neo.

Nel 2021 Matrix torna al cinema e Keanu Reeves interpreta di nuovo l'Eletto Neo. Tutte le indiscrezioni sul nuovo capitolo della saga.

Torna Matrix nel 2021: Keanu Reeves torna a vestire i panni di Neo, l’Eletto. Manca davvero poco all’uscita di Matrix Resurrections, il quarto capitolo della celebre saga cinematografica di fantascienza delle sorelle Wachowski. Ecco tutte le novità sul film, dalla data d’uscita al ritorno del cast originale. Quando esce in Italia Matrix Resurrections?

Torna Keanu Reeves con Matrix 4 Resurrections: uscita prevista nel 2021

A 18 anni dall’ultimo capitolo della saga, Keanu Reeves è di nuovo Neo: è in arrivo Matrix 4 Resurrections. Il ritorno al cinema di una delle saghe cyberpunk più amate di tutti i tempi è diretto da Lana Wachowski, stavolta senza la sorella Lilly che ha però collaborato al soggetto. La sceneggiatura è stata scritta dalla stessa Lana Wachowski, insieme a David Mitchell e Aleksandar Hamon.

Prodotto e distribuito dalla Warner Bros, il film verrà proiettato in anteprima mondiale a San Francisco il 18 Dicembre 2021, per poi essere rilasciato ufficialmente in tutte le sale cinematografiche americane il 22 Dicembre 2021. Arriverà in Italia il primo Gennaio 2022.

I primi dettagli sulla trama del nuovo Matrix

La trama di Matrix 4 Resurrections è ancora sconosciuta, ma si possono intuire alcuni succosi dettagli dal criptico trailer ufficiale.

Thomas Anderson (Neo) sembra essere tornato nel mondo reale, senza alcun ricordo della sua lotta contro le macchine se non in sogni e visioni che non riesce a spiegarsi. Cerca di capirci qualcosa parlandone al suo terapista, interpretato da Neil Patrick Harris, celebre per aver interpretato Barney nella sitcom How I Met Your Mother. Un incontro con una donna misteriosa che ha la sensazione di conoscere, Trinity, potrebbe essere l’inizio di una serie di eventi che porterà Thomas a scoprire di nuovo la verità celata dietro Matrix.

Matrix Revolutions: torna Carrie-Annie Moss. Novità su Hugo Weaving e Lawrence Fishburne.

Keanu Reeves Carrie-Annie Moss sono stati confermati nei loro ruoli originali: torneranno a interpretare Neo Trinity. Torna anche Jada Pinkett Smith, nei panni del Capitano e pilota del Logos Niobe. Fanno il loro esordio nella saga Yahya Abdul-Mateen IIJessica Henwick, Jonathan GroffNeil Patrick HarrisPriyanka Chopra Jonas, e Christina Ricci.

Chi sicuramente non apparirà nel nuovo Matrix è Hugo Weaving, interprete del famigerato Agente Smith. Inizialmente, l’attore avrebbe dovuto replicare uno dei suoi ruoli più amati, ma si è visto costretto a rifiutare l’offerta a causa di alcuni conflitti di programmazione. L’inarrestabile agente di Matrix potrebbe avere comunque un ruolo nel nuovo film, seppur limitato: secondo One Take News il personaggio potrebbe comparire in flashback creati utilizzando filmati d’archivio.

Un altro amato personaggio che non sarà presente se non in flashback è Morpheus. In un’intervista a Vulture nell’Agosto 2020, l’attore Lawrence Fishburne ha dichiarato di non far parte del cast del film: “Non sono stato invitato. Forse mi darà il tempo di scrivere un altro spettacolo teatrale. Sto cercando di guardare il lato positivo. Auguro loro il meglio. Spero sia grandioso”.