Live

Massimo Galli positivo al Covid: “Omicron? Sono stato una schifezza”

L'infettivologo Massimo Galli sconvolge il pubblico di Mattino Cinque News: "Positivo al Covid, ho preso Omicron. Son stato una schifezza".

Massimo Galli è positivo al Covid: “Ho preso Omicron, sono stato una schifezza”. L’infettivologo 70enne si svela a Mattino Cinque News“Infettato attorno a Capodanno, nonostante una vita ritiratissima. La dice lunga su quanto la variante sia contagiosa”.

Massimo Galli positivo al Covid: “Contagiato da Omicron, son stato male”

L’inaspettato annuncio di Massimo Galli ha sorpreso il pubblico di Mattino Cinque News: il virologo è positivo al Covid-19. L’ex infettivologo dell’Ospedale Sacco di Milano, ora in pensione e vaccinato con tre dosi, ha svelato di essere stato contagiato prima di Capodanno.

“Sto discretamente meglio, ma sono stato una schifezza -spiega Galli- “Faccio outing: verosimilmente il 31 dicembre o nei giorni precedenti qualcuno mi ha passato Omicron anche se ho condotto una vita ritiratissima, vedendo pochissime persone. Nel periodo tra Natale e Capodanno gli unici pazienti li ho sentiti per mail o per telefono. Ho visto poche persone a livello conviviale, senza mascherina, ma mai tutte insieme. Questo la dice lunga su quanto questa variante sia contagiosa.

La mia è certamente Omicron, sequenziata in laboratorio”.

L’infettivologo ha poi aggiunto: “Sembra ironico che in due anni di attività intensa, avendo visto malati per mesi ogni giorno in situazioni talvolta non del tutto di sicurezza e di contenimento, non mi sono beccato niente. Ho preso omicron ora, da pensionato, che non fa alcuna mondanità e segue tutte le cautele possibili”.

La dura previsione sulle scuole: “Omicron le chiuderà, il virus non ha ideologia”

Massimo Galli ha rilasciato anche alcune dichiarazioni sulla linea scelta dal Governo per la riapertura delle scuole: Credo che i provvedimenti presi siano un orrido papocchio, un compromesso politico che non porta conseguenze ragionevoli. A nessuno piace la scuola a distanza, ma con questi dati non trovo sia una grande idea riaprire“. 

Le richiuderà il virus le scuole.” -afferma il virologo- “Avrei ascoltato le Regioni, non si tratta tra l’altro di governatori di una sola parte politica.

Si tratta di persone con un polso chiaro della situazione e una visione molto più pragmatica. Il virus è sempre andato, non solo con questo governo. Non si tratta di ideologia. La variante Omicron ha chiaramente sparigliato, mettendoci nella condizione di avere un sacco di infezioni”.