La vita bugiarda degli adulti su Netflix: uscita, trama, cast e trailer della serie tv

La vita bugiarda degli adulti è la nuova serie tv della piattaforma streaming di Netflix. Presto farà il suo debutto.

La vita bugiarda degli adulti è la nuova serie tv targata Netflix e tratta dal romanzo di Elena Ferrante. Nelle scorse ore sono state pubblicate le prime immagini con il teaser ufficiale condiviso sul web.

La vita bugiarda degli adulti su Netflix: uscita e trama

La vita bugiarda degli adulti è la nuova serie in 6 episodi prodotta da Fandango e tratta dall’omonimo romanzo di Elena Ferrante, edito da Edizioni E/O, che debutterà il 4 gennaio 2023 sulla piattaforma di Netflix.

La trama è tratta dal romanzo della Ferrante e racconta la vita di Giovanna, che affronta il passaggio dall’infanzia all’adolescenza andando alla scoperta dei diversi volti di Napoli durante gli Anni 90. La ricerca di un nuovo volto e di una nuova strada si divide tra due realtà della città partenopea: la Napoli di sopra, che s’è attribuita una maschera fine, e quella di sotto, che si finge smodata, triviale.

Giovanna viene risucchiata da questo eterno dividersi in una realtà che non la lascia scampo.

La vita bugiarda degli adulti: cast

Il cast è tutto italiano e figurano attori come Alessandro Preziosi e Valeria Golino. Di seguito, ecco il pacchetto completo degli attori scelti per la nuova serie tv di Netflix:

  • Giordana Marengo è Giovanna
  • Valeria Golino è Vittoria
  • Alessandro Preziosi è Andrea
  • Pina Turco è Nella
  • Rossella Gamba è Angela
  • Azzurra Mennella è Ida
  • Raffaella Rea è Coastanza
  • Biagio Forestieri è Mariano
  • Susy Del Giudice è Margherita
  • Giuseppe Brunetti è Corrado
  • Maria Vera Ratti è Giuliana
  • Gianluca Spagnoli è Tonino
  • Adriano Pantaleo è Rosario
  • Giovanni Buselli è Roberto

Il trailer della serie tv

Nelle ultime ore le prime immagini della serie tv sono apparse nel teaser ufficiale che direttamente Netflix ha condiviso sul web.

 

LEGGI ANCHE: Black Panther: Wakanda Forever è al Cinema: quante scene ci sono dopo i titoli di coda?