La dama velata: storia vera e anticipazioni della quinta puntata della fiction

La dama velata è la fiction targata Rai 1 che viene data in replica nell'estate 2022. Domenica 28 agosto ecco la quinta puntata.

La dama velata è tratta da una storia vera? Ecco cosa c’è alla base della storia della fiction targata Rai. Dal 29 luglio 2022 viene data in replica sempre in prima serata su Rai 1. Domenica 28 agosto, sono mandati in onda il nono e decimo episodio

La dama velata: storia vera

La dama velata è una fiction di genere thriller e mistery targata Rai. I personaggi sono senza dubbio frutto della fantasia degli autori, tuttavia l’ambientazione riporta a un periodo storico che tratta di tematiche reali che risalgono all’ottocento.

La storia raccontata nella fiction è ambientata a Trento tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento. La protagonista è Clara (Miriam Leone), una giovane donna costretta dal padre a un matrimonio combinato con Guido (Lino Guanciale). Mentre tutti la credono morta, lei tornerà per vendicarsi

Anticipazioni della quinta puntata della fiction

Domenica 28 agosto su Rai in prima serata andrà in onda la quinta puntata, in replica in quest’estate 2022. con il nono e il decimo episodio della serie diretta da Carmine Elia, intitolati rispettivamente Il seme della follia e Lettera d’addio.

Nel nono episodio, si apre la scena con il ritrovamento del corpo senza vita di Ludovico. probabile che l’omicidio sia stata causa di una rapina finita male. Clara, però, teme che suo marito sia coinvolto. I sospetti ricadano su Carlotta. Nel frattempo, Guido è costretto a chiudere un nuovo prestito alla Baronessa, ma dietro al gesto che un piano oscuro, complice Cornelio. Guido, ottenuto il denaro, la bacia ma non sa di essere osservato proprio da Clara, che sprofonda in una bruttissima crisi, con tanto di allucinazioni.

Nell’episodio Lettera d’addio, Clara ha scoperto che il marito vuole ipotecare la tenuta e così cade in una bruttissima depressione e disperazione tanto da provare il suicidio e a causa di questo gesto viene ricoverata in una clinica per malati di mente. La giovane scoprirà di essere stata vittima di un avvelenamento e sospetta che i colpevoli non siano solo Adelaide Cornelio, ma anche Guido. Così si dà alla fuga, tentando di raggiungere Matteo a San Leonardo. Purtroppo, viene seguita e tramortita, cadendo nell’Adige priva di sensi.

 

 

LEGGI ANCHE: Siccità, film di Paolo Virzì: trama, cast, uscita, dove è stato girato e trailer