Facts Isole Covid free 2021 in Italia: cosa sono e quali sono

Isole Covid free 2021 in Italia: cosa sono e quali sono

La stagione estiva si avvicina e anche l’Italia, su modello degli altri Paesi europei, ha intensificato la campagna di vaccinazione per agevolare la ripresa del turismo. Ma quali sono con esattezza le isole Covid free 2021 in cui sarà possibile trascorrere l’estate in piena sicurezza e quali sono le regole per raggiungerle?

Isole Covid free 2021 in Italia: quali sono?

Al fine di consentire una tranquilla ripresa delle attività stagionali e di mettere in sicurezza le aree turistiche italiane in previsione dell’estate, alcuni mesi fa il commissario straordinario per l’emergenza, Francesco Figliuolo, si era mostrato favorevole alla realizzazione di una campagna vaccinale per le popolazioni delle isole minori.
La proposta di immunizzare il più possibile gli isolani, basata sul modello della Grecia, che nello scorso aprile ha studiato un efficiente programma vaccinale rendendo Covid free circa una settantina di isole minori, ha già iniziato a prendere forma e sono parecchie le isole della penisola che hanno avviato le vaccinazioni di massa. 

Le isole Covid free in Campania

Procida

A divenire prima isola Covid free 2021 d’Italia è stata la splendida Procida, che insieme ad Ischia, Nisida e Vivara fa parte delle Isole Flegree, situate nel Golfo di Napoli. Sull’isola, vocata al turismo e dedita al lavoro marittimo, premiata come Capitale italiana della Cultura per l’anno 2022, si è da poco conclusa la campagna di vaccinazione di massa iniziata mercoledì 28 aprile e durata quattro giorni, durante i quali sono state somministrate 6.900 dosi, con una copertura di circa il 92% della popolazione residente vaccinabile. 

Capri

Dopo Procida, nella giornata di sabato 8 maggio, il presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca, ha annunciato il completamento della vaccinazione dei residenti dell’isola di Capri e intanto, tra le stradine dell’isola azzurra, si intravedono già i primi turisti, anche stranieri.

Ischia

A chiudere la vaccinazione di massa nella Regione Campania, sarà Ischia, terra di sole e mare, ma anche di storia e arte culinaria, nota a molti per via dei suoi bagni termali. Sull’isola, fiore all’occhiello del Golfo di Napoli, è infatti è prevista per il 22 maggio la conclusione della campagna di immunizzazione, iniziata il 5 maggio scorso.

Le isole Covid free in Sicilia

Le isole Eolie

Nella meravigliosa Sicilia, che conta 14 isole minori, il programma di vaccinazioni è iniziato venerdì 7 maggio con l’affascinante Salina, la seconda isola più grande dell’arcipelago delle Eolie. A ruota, nelle giornate di domenica 9 maggio e lunedì 10 maggio, è toccato anche alle altre isole minori dell’arcipelago eoliano: AlicudiFilicudi Panarea, alle quali si è aggiunta poi anche Stromboli e Ginostra, il piccolo borgo raggiungibile solo via mare. Da giovedì 13 maggio invece è iniziata l’immunizzazione dell’isola di Vulcano e da venerdì in poi anche quella di Lipari.

Lampedusa e Linosa

Anche nelle isole siciliane di Lampedusa e Linosa, in provincia di Agrigento, la Regione Sicilia ha dato avvio alla campagna di vaccinazione per tutti gli abitanti con l’obiettivo di offrire un turismo Covid free entro l’estate. Mentre la piccola ma graziosa Linosa, che non ha mai registrato un caso di contagio da Covid, ha già vaccinato tutta la sua popolazione, sull’isola a metà strada tra l’Italia e l’Africa, il 50% dei residenti ha già ricevuto il farmaco ed entro la prima decade di giugno verranno somministrate le restanti dosi, al fine di garantire a tutti l’opportunità di organizzare la propria estate in sicurezza godendo delle bellezze naturalistiche. 

Ustica e Pantelleria

Coinvolta dal programma di vaccinazione delle isole siciliane è stata Ustica, a 70 km da Palermo, nota per i suoi meravigliosi fondali, che ha registrato solamente due contagi. Nonostante alcuni rallentamenti nella somministrazione dei vaccini, oggi l’isola si dice pronta per iniziare la stagione turistica in piena sicurezza, cosa che si augura anche Pantelleria, che si sta preparando a diventare isola Covid free.

Isole Covid free in Puglia: le Tremiti

Dopo due giorni, giovedì 13 maggio è terminata la campagna di vaccinazione della popolazione delle isole Tremiti, l’unico arcipelago italiano dell’Adriatico che fa parte della Regione Puglia – e più precisamente della provincia di Foggia – ma che è collegato alla terraferma da traghetti e aliscafi con partenza da Termoli, in Molise. 
Le splendide isole, riserva naturale marina del Parco Nazionale del Gargano, da sempre votate al turismo, che contano un totale di 460 abitanti, hanno previsto la vaccinazione non solo per i residenti ma anche per chi è domiciliato per motivi di lavoro, per consentire un sereno avvio della stagione turistica. 

Isole Covid free in Sardegna: La Maddalena

Anche in Sardegna, nelle giornate del 14, 15 e 16 maggio, la popolazione di età superiore ai 16 anni, residente o domiciliata sull’isola de La Maddalena è stata convocata a sottoporsi alla somministrazione del vaccino contro il Covid.

Isole Covid free in Toscana

Nell’arcipelago toscano invece, al momento, l’unica isola che può ritenersi Covid free è Capraia, in provincia di Livorno, dove la campagna vaccinale si è conclusa la scorsa settimana. Non è stata ancora ufficializzata però la data della vaccinazione di massa per l’Isola del Giglio, anche se si pensa alla data del 21 maggio. Anche qui saranno vaccinati i residenti, i domiciliati e i lavoratori stagionali, compresi quelli della piccola isola quasi disabitata di Giannutri. Per l’Isola d’Elba invece, l’auspicio è di poter attuare il programma entro la fine del mese di maggio.

Come raggiungere le isole Covid free in Italia?

Via libera agli spostamenti tra regioni gialle e bianche per chi è in possesso del “certificato verde“, la certificazione rilasciata dalla struttura sanitaria che attesta il completamento del ciclo di vaccinazione, la guarigione dal coronavirus nei sei mesi precedenti o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico, valido 48 ore dall’esecuzione. Validi anche i certificati verdi rilasciati da altri stati dell’UE.

Più articoli dello stesso autore

TNT-FedEx, lavoratori Si Cobas in protesta aggrediti da bodyguard privati: uno in ospedale a Pavia. La Questura: “15 giorni di prognosi”

Protesta TNT-FedEx, un lavoratore colpito da bodyguard privati. Portato al San Matteo di Pavia, si prevedono 15 giorni di prognosi

Maurizio Costanzo alla Roma come nuovo capo comunicazione: primo calcio con il piede sbagliato

Maurizio Costanzo nuovo capo della comunicazione della Roma targata Josè Mourinho: che sorpresa (per lo staff giallorosso)

Superlega, dopo lo stop alla Uefa che cosa fanno i club pentiti?

Ufficialmente sono fuori dal progetto della Superlega, vincolati dal patto siglato con la Uefa per limitare le sanzioni a una piccola multa. Ma Milan, Inter e le altre fuoriuscite...

Notizie Correlate

Italia Europei 2021, i convocati per l’Italia: tutti i nomi

Attesa per vedere in campo i convocati dell'Italia agli Europei 2021 cresce: calcio d'inizio venerdì 11/6 alle 21 allo Stadio Olimpico di Roma contro la Turchia

Mario Draghi è di destra o di sinistra?

Mario Draghi ha formato il nuovo governo italiano su incarico del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. In molti si sono chiesti, all'indomani della nomina, se Mario Draghi è di destra o di sinistra