Live

I Cugini di Campagna contro i Maneskin per abiti copiati

I Cugini di Campagna contro i Maneskin. Sui social è polemica contro la band romana accusata di aver copiato gli abiti da scena.

I Cugini di Campagna contro i Maneskin: è polemica suo social. La band, vincitrice all’ultimo Sanremo e all’Eurovision, avrebbe copiato gli abiti per aprire il concerto di Jagger a Las Vegas.

I Cugini di Campagna contro i Maneskin

Sul palco dell’Allegiant Stadium, davanti a un pubblico in delirio, i Maneskin si sono presentati con un look a stelle e strisce. Un omaggio alla bandiera americana ma la band anni 80′, I Cugini di Campagna, denunciano il plagio degli abiti.

I Cugini di Campagna hanno pubblicato su Facebook un post nel quale scrivono che la band romana “si è esibita negli Usa, prima dei Rolling Stone, imitando, nel vestire I Cugini di Campagna”. Sotto la dichiarazione, due foto che ritraggono Damiano, frontman dei Maneskin, e Nick, voce dal ‘94 al 2014 de I Cugini di Campagna, entrambi con camicia e pantaloni a stelle e strisce.

Bufera sui social per gli abiti indossati dai Maneskin

Il look scelto dai Maneskin per aprire il concerto dei Rolling Stones a Las Vegas ha scatenato la polemica social. Secondo i Cugini gli artisti avrebbero infatti copiato loro. Sulla loro pagina ufficiale Facebook scrivono: “I Maneskin si sono esibiti negli USA, prima dei Rolling Stones, imitando, nel vestire I cugini di campagna. Basta copiare i nostri abiti”.

In più, I Cugini di Campagna, sempre sulla loro pagina di facebook ufficiale, hanno ironizzato pubblicando un video e scrivendo: “Fate qualcosa di meglio, come noi abbiamo fatto con la vostra “zitti e buoni “