Giovanni Paolo II, la Chiesa ricorda oggi il santo Papa: per quale motivo

Giovanni Paolo II viene ricordato nella giornata del 22 ottobre dalla Chiesa e da tutti i fedeli. Ecco il motivo.

Giovanni Paolo II è ricordato nella giornata del 22 ottobre dalla Chiesa. Oggi è Beato e Santo con un ricordo lasciato in tante generazioni per il suo lungo periodo in cui è stato Papa della Chiesa Cristiana Cattolica.

Giovanni Paolo II, la Chiesa ricorda oggi il santo Papa

La Chiesa nella giornata del 22 ottobre ricorda il santo Giovanni Paolo II. Papa dal 1978 al 2005, Giovanni Paolo II (all’anagrafe Karol Józef Wojtyła) è nato in Polonia nel 1920.

Venne eletto Papa il 16 ottobre 1978 e il 22 ottobre segna l’inizio del suo pontificato: primo Papa non italiano dai tempi di Adriano VI. Nel suo discorso di apertura del pontificato ha ribadito di voler portare avanti l’eredità del Concilio Vaticano II. Il 13 maggio 1981, in Piazza San Pietro, anniversario della prima apparizione della Madonna di Fatima, fu ferito gravemente con un colpo di pistola dal turco Alì Agca.

Per quale motivo

Morto il 2 aprile 2005, è stato proclamato santo il 27 aprile 2014, insieme a papa Giovanni XXIII. La Chiesa ha scelto questa data (il 22 ottobre) come memoria liturgica, volendo ricordare il giorno in cui iniziò il suo ministero di pastore e guida di tutta la cristianità.

 

LEGGI ANCHE: Tutti i ministri di Giorgia Meloni. La squadra di governo nel report di Inrete