Giovanni Allevi, tragedia per il pianista: trovata morta la sorella

La sorella del pianista Giovanni Allevi, Maria Stella Allevi, è stata trovata morta nella sua casa di Ascoli Piceno

Non solo la lotta contro il mieloma multiplo: Giovanni Allevi si trova a dover gestire un lutto pesantissimo. In mattinata, infatti, è stata diffusa la notizia che Maria Stella Allevi, sorella del pianista, è stata trovata morta nella sua abitazione di Ascoli Piceno.

Giovanni Allevi, tragedia per il pianista: trovata morta la sorella

La sorella di Giovanni Allevi, Maria Stella Allevi, è stata trovata morta nella sua casa di Ascoli Piceno. Per il pianista di fama internazionale, che ha annunciato lo stop ai concerti per dedicarsi alla cura di un mieloma multiplo, si tratta di una notizia davvero straziante.

L’allarme è stato lanciato da un familiare che, dopo aver a lungo tentato di mettersi in contatto con lei, si è recato presso la residenza. Non si hanno certezze sulle cause del decesso, anche se gli inquirenti non escludono la possibilità di un suicidio. Maria Stella lavorava come insegnante presso l’istituto tecnico agrario di Ascoli Piceno e abitava in un appartamento di Ascoli Piceno da sola.

Ipotesi suicidio

Dalle prime informazioni sulla morte di Maria Stella Allevi, sarebbe emersa la presenza all’interno dell’abitazione di un biglietto che potesse spiegare le ragioni dell’eventuale decisione.

La procura di Ascoli Piceno ha disposto una ricognizione del cadavere della donna per cercare di comprendere maggiormente le cause della morte. Maria Stella Allevi lavorava come insegnante e abitava da sola in un appartamento di Ascoli Piceno.