Gina Lollobrigida, patrimonio a quanto ammonta e chi andrà. Funerali in diretta su Rai 1 a Roma

Gina Lollobrigida è venuta a mancare lo scorso 16 gennaio. i suoi funerali si celebrano a Roma il 19 gennaio in diretta su Rai 1.

Gina Lollobrigida è scomparsa lo corso 16 gennaio ed oggi a Roma ci sono i suoi funerali. Intanto, continuano le polemiche e diatriba sul suo patrimonio. In mezzo ci sono sicruamente il figlio della diva ma anche l’ex marito.

Gina Lollobrigida, patrimonio a quanto ammonta e chi andrà

Gina Lollobrigida ha lasciato un vuoto nel cinema e nello spettacolo italiano con la sua scomparsa il 16 gennaio all’età di 95 anni. Non solo omaggi e saluti speciali dopo la sua morte, ma anche diverse polemiche soprattutto riguardo il suo patrimonio ed eredità.

Secondo alcune indiscrezione, l’attrice lascerebbe una fortuna da 10 milioni di euro. La parte più consistente è rappresentata dalla meravigliosa villa sull’Appia Antica dove viveva. Poi ci sono gioielli, quadri, e un appartamento in Toscana. “Io non erediterò nulla ma bisognerebbe fare un’indagine sulle proprietà di Gina perché tutto il suo patrimonio è sparito. Per quanto riguarda me, le indagini sono già state fatte in modo approfondito”, ha dichiarato l’ex marito Francisco Javier Rigau in collegamento a La Vita in Diretta. Dovrebbe esserci un testamento e parte del patrimonio della diva dovrebbe andare al figlio Andrea Milko Skofic che ha intentato già un’azione legale intentata contro Andrea Piazzolla, il badante tuttofare della Lollo.  Milko lo aveva denunciato per la presunta spoliazione del patrimonio della diva.

Funerali in diretta su Rai 1 a Roma

I funerali si terranno alle ore 12.30 nella Chiesa degli Artisti in Piazza del Popolo a Roma e saranno trasmessi in diretta su Rai Uno. La salma sarà tumulata a Subiaco, la sua città natale. Alla camera ardente c’è stato anche l’omaggio della premier Giorgia Meloni accolta dal sindaco di Roma Roberto Gualtieri e dal figlio dell’attrice. “Grazie a nome dell’Italia della grandezza raccontata al mondo”, la dedica lasciata dal presidente del consiglio sul libro delle firme.

Poi, da segnalare la presenza anche del ministro dell’Agricoltura Francesco Lollobrigida accompagnato dal sindaco di Subiaco, luogo di nascita dell’attrice. “Come dimostra anche l’affetto della gente, mia madre è stata una donna indipendente, che si è fatta da sola, aveva un fortissimo carattere ed è andata per la sua strada in un’epoca in cui le donne non avevano tutta questa autonomia – ha detto il figlio Andrea Milko Skofic, -. Questa forse è la cosa che lascia in più, il suo esempio”.