Efficienza energetica, A2A e Assimpredil Ance insieme per la riqualificazione degli immobili

A2A e Assimpredil Ance rinnovano il protocollo d'intesa per promuovere interventi di efficientamento energetico sugli edifici

A2A, attraverso la società controllata A2A Energy Solutions, e Assimpredil Ance, l’Associazione dei Costruttori Edili di Milano, Lodi e Monza Brianza, hanno rinnovato l’importante protocollo d’intesa, che aggiorna quello già sottoscritto nel 2019 e lo allarga ai più recenti incentivi governativi, per promuovere interventi di efficientamento energetico sugli edifici.

Abbattimento dei costi per il riscaldamento

Il protocollo è stato sottoscritto nella sede milanese dell’Associazione dalla Presidente di Assimpredil Ance, Regina De Albertis, e dall’Amministratore Delegato di A2A Energy Solutions, Paolo Meneghini.

L’obiettivo dell’accordo è promuovere la riqualificazione e l’efficientamento energetico delle abitazioni nella Città Metropolitana di Milano, intervenendo sugli edifici per garantirne un miglior isolamento termico. Oltre ai benefici, in termini di risparmio energetico ed emissioni evitate, tali attività assicurano anche un abbattimento dei costi per il riscaldamento, obiettivo rilevante anche alla luce delle pesanti ripercussioni sui prezzi del gas causate dalle tensioni internazionali in corso.

Collaborazioni attive per la fruizione dei bonus

“Forti dell’esperienza maturata negli ultimi due anni – dichiarano congiuntamente Regina De Albertis e Paolo Meneghini – rinnoviamo la collaborazione con cittadini, amministratori di condominio ed imprese per accompagnarli nella fruizione dei bonus legati all’efficientamento energetico ed in particolare del superbonus 110%, con la garanzia di una progettazione di alta qualità fornita da A2A Energy Solutions e di una esecuzione a perfetta regola d’arte da parte di imprese qualificate, aderenti al sistema di Assimpredil Ance, che assicurano alla manodopera adibita ai lavori le più avanzate misure di sicurezza e di prevenzione degli infortuni sul lavoro”.

Inoltre, sul fronte della liquidità, per facilitare ulteriormente i committenti vi è la disponibilità da parte di A2A Energy Solutions di valutare e acquisire, dove possibile in base alla normativa e alle indicazioni dell’Agenzia delle Entrate, il credito fiscale che l’immobile potrà vantare nei confronti dell’Erario, attraverso il meccanismo dello sconto in fattura: ciò permetterà ai condomini l’immediata fruizione della detrazione fiscale invece che attraverso le detrazioni nei 10 anni previsti dalla normativa vigente.

Gli ambiti normativi di riferimento sono complessi e in continuo aggiornamento – concludono la Presidente di Assimpredil Ance e l’Amministratore Delegato di A2A Energy Solutions – solo operatori qualificati del settore, con comprovata esperienza, possono garantire professionalità e successo nella fruizione dei bonus energetici”.