De Magistris contro Mastella: lite tra i due in televisione a L’Aria che tira

De Magistris contro Mastella: in televisione su La 7 a L'Aria che tira i due si sono scontrati violentemente su temi politici.

De Magistris contro Mastella: in televisione nel programma di La7 a L’Aria che tira è andato in scena una lite tra il leader di Unione Popolare e il sindaco di Benevento. Al centro delle polemiche ovviamente temi politici di attualità

De Magistris contro Mastella

Luigi De Magistris (Unione Popolare) contro Clemente Mastella (Sindaco di Benevento): lo scontro tra i due è andato in scena su La7 nel programma L’Aria che tira. Al centro del dibattito e della polemica due temi in particolare: i vitalizi dei parlamentari e la decisione del governo Meloni di eliminare progressivamente il Reddito di Cittadinanza.

Lite tra i due in televisione a L’Aria che tira

Il primo ad intervenire in studio, Luigi De Magistris, secondo cui “il politico deve essere ben pagato quando svolge la sua funzione pubblica, ma c’è un eccesso”. Tanto che, a proposito del vitalizio, aggiunge, “non è detto che lo debba prendere”. Così il sindaco di Benevento ed ex parlamentare, Clemente Mastella, lo interrompe: “E allora rinuncia alla tua pensione di europarlamentare”. “Non ho nessuna pensione da europarlamentare”, risponde l’ex sindaco di Napoli, “sei un bugiardo cronico”. Hai rotto le palle a tutti quando facevi il magistrato e non hai portato a casa nessun risultato” attacca Mastella. “Fatti dare del bromuro prima di venire in trasmissione”, incalza De Magistris.

 

LEGGI ANCHE: Sabrina Ferilli candidata nel Lazio per il m5s?